Vela, sul Verbano inizia la stagione agonistica 

Un 2018 speciale per l'associazione velica Alto Verbano. A fine maggio giovanissimi timonieri della classe Optimist

Avarie

Si aprirà ufficialmente a metà aprile la stagione agonistica dell’Associazione Velica Alto Verbano di Luino il sodalizio velico di cui quest’anno ricorre l’80° anniversario dalla data della sua fondazione, un giorno d’autunno del 1938.

Saranno le imbarcazioni in singolo della classe Dignhy 12’ a segnare l’inizio: in programma nei giorni 14 e 15 aprile sarà di scena la regata denominata Dinghy Pujan che vedrà sulla linea di partenza i migliori timonieri che già lo scorso anno diedero vita con successo a un a prova della Coppa Italia 2017. La regata Dingy Pujan sarà valida come prova del Campionato Laghi Prealpini.

A maggio sarà la volta delle imbarcazioni d’altura con certificato di stazza ORC che saranno in gara per prendere parte alla 50a edizione del Trofeo del Nostromo, una prova che partendo e arrivando a Luino porterà i concorrenti a navigare sulle acque del Verbano su un percorso di circa 50 miglia (?). La regata sarà valida per la classifica del Campionato del Verbano 2018.

A fine maggio sarà poi la volta dei giovanissimi timonieri della classe Optimist – categorie Cadetti e Juniores – che prenderanno parte alla 1° Selezione Zonale dove sarà in palio il Trofeo Optimist Giovani Velisti.

A metà di ottobre tornerà a Luino la grande vela internazionale con le imbarcazioni della classe Melges 24 in occasione della XV Coppa Lino Favini, la regata dedicata al grande velista verbanese nonché padre di Flavio Favini uno dei più quotati campioni a livello internazionale. La regata sarà anche l’ultima del Circuito Europeo 2018 della classe e sarà anche valido per l’assegnazione del Campionato Svizzero.

Infine la stagione agonistica 2018 si concluderà nei giorni 26-28 ottobre con la seconda edizione della Regata Classe H-Boat – che assegnerà anche il titolo italiano – imbarcazione fra le più diffuse al mondo nonchè la più grande classe internazionale di imbarcazioni a chiglia fissa in Europa.

Oltre all’attività agonistica vera e propria con l’organizzazione di regate l’AVAV da sempre propone numerose attività di scuola vela sia per adulti che per giovani, non solo nei mesi estivi e può vantare una squadra agonistica della classe Optimist attiva tutto l’anno e sui campi di regata di tutta Italia.

(Nella foto di repertorio, una partenza della classe Dinghy 12’ della Coppa Italia 2017)

di andrea.camurani@varesenews.it
Pubblicato il 06 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore