Il weekend della “Primavera in Fiore” riempie le piazze di Busto

Dall'arte nei cortili alla fine del Festival Fotografico Europeo passando per il Cammino di Sant'Agostino sono stati tanti gli eventi organizzati nel weekend in città

primavera in fiore busto

Nel fine settimana della Primavera in fiore, molte sono state le iniziative culturali che hanno vivacizzato la città. Grazie all’iniziativa del Centro Artecultura Bustese ‘Arte nei cortili’, con le esibizioni musicali dell’Accademia Musicale Rossini e teatrali dei Viandanri teatranti, è stato possibile incontrare realtà artistiche d’eccellenza, ma anche scoprire il fascino discreto di molti cortili del centro. In giuria l’assessore alla Cultura Manuela Maffioli che ha sottolineato  l’importanza della sinergia tra le nostre realtà culturali, nel solco tracciato dagli Stati generali dello scorso dicembre.

Contemporaneamente con la presentazione del volume dedicato al grande fotografo Virgilio Carnisio si è concluso il Festival fotografico europeo. Un mese di alta fotografia, con 49 eventi organizzati tra Busto e altri otto Comuni da Varese a Milano, che ha portato in città pubblico da ogni dove «a conferma di come la cultura sia davvero un fattore di sviluppo, non solo civile e morale, ma anche economico», ribadisce l’assessore Maffioli.

Grande successo è stato quello dell’inaugurazione della nuova tappa de “Il Cammino di Sant’Agostino Malpensa – Busto Arsizio“. Oltre 200 i partecipanti alla camminata che hanno raggiunto il traguardo, il santuario di Santa Maria di Piazza e la piazza fiorita accolti dal sindaco, dal vicesindaco Tovaglieri, dall’assessore Magugliani e da Monsignor Pagani. Tanti gli scatti sotto l’arco fiorito, con lo splendido santuario cinquecentesco sullo sfondo. Tante persone sono quelle che hanno poi partecipato all’inaugurazione del parco dedicato a Saverio Mayer.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore