Yaka Volley mette ko Fossano: finisce 3 a 0

Una vittoria importante per classifica e morale specialmente in vista delle prossime gare in programma

Avarie

L’aveva detto Filippo Lualdi alla fine della partita contro Acqui Terme persa al quinto set “stiamo tranquilli perché dopo questa sera tra 15 giorni vinciamo tranquillamente contro Fossano” … del resto come fai a non credere a uno che ti chiude questo match col 60% in attacco, infatti così è stato, all’interno di una partita difficile per entrambe le formazioni che dovevano entrambe vincere per allontanarsi dalle zone calde della classifica lo Yaka si prende una bella vittoria per 3 a 0 partendo bene nel primo avanti 8-1 e, anche si sono fatti recuperare fino al pareggio a 13, gli yakeasi poi hanno ripreso il gioco vincendo il set, mentre nel secondo e nel terzo gli yakesi dominano fin dalle prime battute, trascinati da uno spettacolare Gasparini che al servizio trova ben 5 ace, da un Regattieri preciso nella distribuzione e dalla sezione muro dello Yaka ( Reggiori e Tascone in primis ) che chiude con 13 muri contro i soli 3 degli avversari, con Favaro Top Scorer a fine gara con 15 punti a referto e i 2 liberi Muselli e Abou Zeid che hanno dato per tutti il match tranquillità e stabilità in ricezione e difesa.
Taiana parte col sestetto con Regattieri in palleggio Favaro opposto, Reggiori e Stella centrali e Gasparini Lualdi schiacciatori con Muselli libero .
Subito Lualdi e l’ace di Gasparini valgono il vantaggio Yaka 3-1 con Favaro che mette a terra il 4-1, a nulla vale il time-out degli ospiti con Reggiori che si prende il 5-1, il Coach avversario si gioca il primo time-out, ma Gasparini tira a tutto braccio per il doppio ace dell’8-1, Fossano si sblocca, ma Tascone a muro ci regale il 10-3, Fossano però si riprende e guadagna punti (12-8), Regattieri a muro si prende il 13-8, ma ancora gli ospiti lottano per il -3 (13-10) con Taiana che ferma subito il gioco, ma l’avversario continua a giocare meglio e si prende il pareggio a 13, gli yakesi si sbloccano con Regattieri e Reggiori (16-14) e Favaro assieme a Lualdi portano lo Yaka avanti 18-14, gli yakesi ritrovano gioco e il muro di Reggiori con l’ace di Gasparini valgono il 21-16, sul servizio di Reggiori, Tascone chiude subito il 23-16 e il murone di Lualdi vale il setball 24-16, dai metri ci pensi subito Reggiori a trovare l’ace della vittoria 25-16.
Subito Regattieri dai 9 metri forza al servizio in avvio di secondo set per il vantaggio Yaka 3-0, Abou Zeid vola in difesa e Lualdi trasforma il 5-3, Tascone a muro firma il 6-3 e sale in cattedra per il vantaggio 9-4, Lualdi scaraventa nei 3 metri la palla del 10-6, Regattieri è preciso e Gasparini e Favaro lanciano lo Yaka avanti 12-6, Fossano cerca di reagire (12-9), ma lo Yaka torna avanti 15-9 con Favaro, l’ace di Lualdi vale il 19-13, Reggiori a muro firma il 21-16, Favaro a tutto braccio per il 22-17, precisa la ricezione di Muselli che lancia Favaro al 23-18 che a muro firma anche il setball 24-18, Fossano lo annulla, ma sbaglia il servizio regalando la vittoria agli yakesi.
Subito avanti 2-1 lo Yaka nel terzo grazie al bellissimo muro a uno di Favaro, dai 9 metri Gasaprini forza al servizio trovando il doppio ace del 4-1, Reggiori scaraventa nei 3 metri la palla del 6-2, Favaro firma il 7-3 e Tascone di prima l’8-3, Regattieri per il 9-4, lo Yaka tiene a distanza l’avversario (12-7), Yaka impetoso con Favaro (14-8) e Lualdi (16-8) e Reggiori di forza si prende il 18-10, finale di set con gli yakesi avanti 21-13 grazie alla bellissima difesa di Muselli e all’attacco millimetrico di Gasaprini che si prende anche il 22-13,
Fossano si sblocca (22-15), ma sbaglia regalando allo Yaka il setball 24-15, gli ospiti lo annullano, ma Gasaprini scaraventa a terra la palla che vale la vittoria del set 25-16Il Coach yakese Fabio Taiana commenta così a fine partita: “era una partita difficile e siamo riusciti a
giocarla abbastanza bene mantenendo alto ritmo e concentrazione, sono 3 punti importanti sia per il morale che per la classifica, che fanno ben sperare per le prossime gare”

Yaka Volley Malnate 3 – Pallavolo Fossano 0

Parziali set: 25-16, 25-19, 25-16
Yaka Volley: Regattieri 5, Favaro 15, Reggiori 9, Tascone 9, Gasparini 13, Lualdi 13, Muselli (L), Abou Zeid (L2), Bollini, Aliverti, N.E. Stella, Roncoroni, Botta
Allenatori: Fabio Taiana e Renato Manfron – Dirigente: Alberto Regattieri

Pallavolo Fossano:  Mattera 4, Dutto 4, Longo 2, Raspo 4, Garelli 1, Coroli 3, Perna (L), Gunetto 1, De Matteis 12 N.E. Mana, Fabiano, Maccagno
Allenatore: Aldo Castagneri e Giovanni Tavella – Dirigente:Andrea Ballario

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore