Bloccano il parcheggo con 4 camion e sfondano la vetrata del Bossi

Spaccata nella notte tra venerdì e sabato al noto centro commerciale: i camion erano rubati e con un'auto hanno strappato il bancomat dalla parete

Spaccata al Bossi

Hanno pensato a tutto, dai 4 camion rubati per bloccare il parcheggio all’auto per sfondare la vetrata. Ma il passaggio di una pattuglia di carabinieri li ha costretti a una rocambolesca fuga, tanto che hanno lasciato sul posto tutti i ferri del mestiere.

Era davvero ben organizzata la banda che nella notte tra venerdì e sabato intorno alle 2 ha preso di mira il bancomat del centro commerciale Bossi al confine tra Gerenzano e Saronno.

I ladri hanno posizionato alcuni mezzi pesanti, tutti di origine furtiva ed abbandonati dopo il blitz, agli accessi del parcheggio e quindi si sono dedicati al distributore situato accanto al negozio di fai da te. Con un’auto rubata hanno sfondato la vetrina e strappato il bancomat dalla parete. L’hanno caricato sulla vettura e si sono dileguati.

I carabinieri hanno trovato diversi attrezzi da scasso ed recuperato il distributore abbandonato in un’area verde a poca distanza dal centro commerciale. Ancora in fase di accertamento l’esatto ammontare del bottino. I militari stanno recuperando le immagini della videosorveglianza cittadina e del punto vendita per ricostruire quanti membri avesse la banda ed altri elementi utili all’identificazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore