Ciclo di incontri sull’identità: dalla nascita alla trasformazione

Tre appuntamenti a partire da sabato 19 maggio. All'Università dell'Insubria si affronterà la società liquida di Bauman

Il collegio dell'Insubria

L’identità è la tematica scelta quest’anno dal Corso di Laurea in Educazione Professionale dell’Università degli Studi dell’Insubria, per un ciclo di incontri organizzato in collaborazione con l’ATS Insubria – Agenzia di Tutela della Salute dell’Insubria.

«Il concetto d’identità nelle scienze umanistiche riguarda la concezione che un individuo ha di se stesso nell’individuale e nella società, quindi l’identità è l’insieme di caratteristiche che rendono l’individuo unico e inconfondibile, diverso dall’altro. L’identità non è immutabile, ma si trasforma con la crescita e con i cambiamenti sociali.  Il concetto, complesso ma affascinante, sarà approfondito durante tre momenti formativi aperti al pubblico» spiega la dottoressa Grazia Marchini, Coordinatore CdL Educazione Professionale.

Sabato 19 maggio, alle ore 9.00, l’Aula Magna Granero Porati di via Dunant 3, a Varese, ospiterà il seminario “L’identità: reale o digitale?” È questa la domanda alla quale cercheranno di rispondere il dottor Matteo Locatelli, Educatore Professionale specializzato sugli sviluppi digitali tecnologici e il dottor Mirko Pagani, Pedagogista esperto in educazione dei media digitali. Ospite d’onore è la professoressa Elena Ferrara parlamentare nella 17^ legislatura promotrice della Legge 71/2017 di prevenzione e contrasto al cyberbyllismo.

Giovedì 31 maggio alle ore 9.00 nella sede di via Monte Generoso 59, a Varese, si terrà l’incontro “La nascita dell’identità”. Come nasce l’individualità e il suo fluttuare tra l’incertezza e la perdita di senso. Verrà utilizzato l’approccio filosofico, con il professor Paolo Marino Cattorini, Ordinario di Bioetica Clinica presso la Scuola di Medicina  dell’Università degli Studi dell’Insubria, quello psicologico con il dottor Vincenzo Marino Medico Psicoterapeuta e infine quello pedagogico, con il dottor Silvio Premoli Ricercatore in Pedagogia generale e sociale all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Domenica 10 giugno nella sede della Comunità La Maddalena di Somma Lombardo si terrà la “6^ Giornata del Sapere Educativo. La costruzione dell’identità. I laboratori ai quali si potrà partecipare, grazie alla collaborazione degli studenti del CdL in Educazione Professionale e ai docenti delle attività professionalizzanti, saranno di: psicomotricità, teatro, ausili informatici, tangoterapia, autobiografia, teatro di figura e musicoterapia. Ad aprire i lavori seminariali il Presidente della Scuola di Medicina dell’Università degli Studi dell’Insubria, professor Giulio Carcano e la Presidente del CdL in Educazione Professionale professoressa Jutta Maria Birkhoff.

La partecipazione agli eventi è gratuita, previa iscrizione all’indirizzo email:  Grazia.marchini@uninsubria.it.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore