Franco Buffoni festeggia al Maga il suo compleanno

In occasione dei suoi 70 anni il poeta ripercorrerà insieme a Emma Zanella il suo intenso impegno non solo in campo letterario, ma anche politico e civile

Arte - Mostre

Giovedì 17 maggio 2018, alle ore 18.30, il Museo MA*GA di Gallarate rende omaggio a Franco Buffoni, in occasione del suo 70° compleanno.

La serata vedrà Emma Zanella, direttore del MA*GA, dialogare con il poeta, traduttore e docente universitario gallaratese, ripercorrendo l’intenso impegno che Franco Buffoni ha profuso, nell’arco ormai di un cinquantennio, non solo in campo letterario, ma anche politico e civile.

Un primo bilancio di una vita che Franco Buffoni ha voluto tracciare anche tra le pagine di Come un politico che si apre (Marcos y Marcos), un esercizio condotto sul filo di una memoria lucida, analitica e schietta. Il volume che contiene conversazioni a tutto campo, che trovano sponda nei terreni di poesia, narrativa, diritto, filosofia, teoria della traduzione, ma anche arte, cinema, società, costume. Una battaglia, quella di Buffoni, per l’affermazione del nuovo, come ben testimoniano i ricordi di incontri con importanti personalità, da W.H. Auden ad Allen Mandelbaum, da Mario Mieli a Seamus Heaney.

E poi Raboni, Sereni, Giudici, Fortini, Zanzotto, a sottolineare che la poesia ha innervato l’intera vita di una delle voci più importanti del panorama culturale italiano e che fa da sfondo a La linea del cielo (Garzanti), un libro che indaga le radici, anche geografiche, della sua ispirazione: dalla Lombardia dei ricordi e dei continui ritorni, alla Roma della Storia e delle storie.

Una sorta di “viaggio in Italia” compiuto anche nella forma del tributo implicito ai grandi autori della poesia italiana. “Se le mie moralità – scrive Franco Buffoni – e i miei ideali si trovano maggiormente a loro agio nella linea appenninica, i miei sistemi tecnici e le mie norme operative rimangono saldamente legate a quella faccenda di laghi e di discorsi in un gran parco verdissimo che è la poesia in re, prosciugata e scabra, dei miei maestri lombardi”.

EMMA ZANELLA INCONTRA FRANCO BUFFONI
Gallarate, Museo MA*GA (via E. De Magri 1)
Giovedì 17 maggio 2018, ore 18.30
Ingresso libero
Informazioni: Tel. +39 0331 706011
info@museomaga.it
www.museomaga.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore