Nudo sulla ciclabile, torna l’incubo dell’esibizionista

Si è mostrato a una donna che stava facendo jogging questa sera, intorno alle 18. Era completamente svestito, poi è fuggito dietro al cimitero del paese

Pista Ciclabile cazzago brabbia

Completamente nudo sulla pista ciclabile, dietro il cimitero di Cazzago Brabbia. Che sia l’esibizionista che l’anno scorso prendeva di mira le ragazze sole a passeggio intorno al lago, non è certo. La donna che questa sera, intorno alle 18, lo ha incontrato era sola e stava facendo jogging. Ad un certo punto all’altezza della Palude Brabbia in direzione di Biandronno, ha incrociato un uomo di corporatura molto robusta senza abiti. Dopo un primo momento di smarrimento, la donna è fuggita e l’uomo si è allontanato dentro il bosco, dietro il cimitero di Cazzago.
Rientrata a casa ha provveduto ad avvertire le forze dell’ordine.

L’anno scorso, più o meno nello stesso periodo, un uomo in sella a una city-bike superava le ragazze che passeggiavano o correvano sulla ciclabile e poi si fermava: quando riapparivano, magari dopo una curva, lui le aspettava coi pantaloncini abbassati. Non faceva nulla, dopo aver mostrato le sue parti intime risaliva in sella e se ne andava. Modalità diverse quelle di questa sera: l’uomo era nudo e pareva aspettare il passaggio di qualcuno.

Pericolo scampato per la signora, questa sera, ma meglio evitare di andare sole nelle zone più isolate della ciclabile.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore