Pistola e munizioni trovate nei boschi

Un revolver 357 e proiettili calibro 9 sequestrati dai carabinieri

Avarie

Nella serata di ieri, martedì 15 maggio, i carabinieri della stazione di Malnate nel corso di un servizio di perlustrazione del territorio in una zona boschiva nei pressi di via Mottarello, hanno trovato un revolver  Colt, calibro 357 Magnum, in pessimo stato di conservazione e caricata con 4 cartucce, oltre ad una scatola contenente 21 cartucce calibro 38 special.

Armi e munizioni erano a loro volta contenute in una scatola di polistirolo parzialmente sotterrata.

Il tutto è stato posto sotto sequestro e repertato dai carabinieri, in attesa di successivi accertamenti finalizzati ad appurare la provenienza dell’arma e al suo eventuale illecito utilizzo.

di
Pubblicato il 16 maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore