Arriva il primo B737 Max di Air Italy. “Malpensa è il nostro hub”

Cerimonia in grande stile per la presentazione del primo velivolo nuovo di zecca nella livrea della "nuova" Air Italy. Presente anche l'ad Akbar Al Baker, ceo di Qatar Airways, socio della compagnia

nuovo B737 max Air Italy

«Malpensa è il nostro hub». Lo ripete, Akbar Al Baker, ceo di Qatar Airways, arrivato sull’aeroporto di Milano per presentare il primo B737 Max della “nuova” Air Italy, nata dall’ingresso in Meridiana di Qatar Airways. Una cerimonia in grande stile, sulle piste dello scalo della brughiera, dove il nuovo aeromobile è arrivato accolto dal tradizionale “battesimo” con l’acqua dei vigili del fuoco e poi dalle note di “O mia bela Madunina”.

Galleria fotografica

nuovo B737 max Air Italy 4 di 16

Il primo B737 Max è stato consegnato alla compagnia lo scorso 11 maggio 2018 e, come spiegano gli appassionati di Aeroporti Lombardi, anche in quella occasione nel quartier generale della Boeing vicino a Seattle la scenografia vedeva come sfondo il nuovo skyline di Milano, simbolo ormai riconoscibile nel mondo, non fosse altro che per il suo ruolo nel mondo della moda. La scelta di Qatar con Air Italy è strategica forse anche in questo senso, nell’accostare la compagnia all’italian style.

nuovo B737 max Air Italy
Nel corso della presentazione del nuovo B737 è stata svelata anche la nuova divisa del personale di volo Air Italy.

«Inizia una nuova era dell’aviazione italiana: Air Italy avrà una flotta moderna e sofisticata e sarà la leading airlines company italiana» ha detto Akbar Al Baker, Group chief executive officer di Qatar Airways, azionista al 49% della ormai ex Meridiana. I nuovi B737 – è stato spiegato – saranno utilizzati da Air Italy per la rete di feederaggio in Italia: «Useremo gli aeromobili per i passeggeri in arrivo in Italia e diretti via Milano in Sicilia, Roma, Costa Smeralda, Napoli e Calabria, oltre che per i passeggeri italiani che dal dal centro sud devono raggiungere Malpensa per poi proseguire», ha sottolineato poi Marco Ridotti, presidente Alisarda e Aqa Holding. «Vogliamo ridefinire lo standard del trasporto aereo italiano», ha concluso Francesco Violante, presidente di Air Italy. Poche le anticipazioni sul futuro: «Fiumicino? Siate pazienti, abbiamo appena cominciato» ha risposto Al Baker a chi chiedeva se prevedono una mossa anche su Roma. «Malpensa è il nostro hub, ma non dimenticheremo la vostra capitale».

nuovo B737 max Air Italy
Akbar Al Baker

A bordo del volo arrivato a Malpensa erano presenti alcuni importanti ospiti di Air Italy e Qatar Airways: oltre al Group Chief Executive di Qatar Airways, Mr. Akbar Al Baker; il presidente di Alisarda, Marco Rigotti; Sultan Allana, in rappresentanza dell’Aga Khan Fund for Economic Development (AKFED) e di AQA Holding; e il presidente di Air Italy, Francesco Violante. Sono stati ricevuti al loro arrivo dall’Ambasciatore italiano in Qatar, Pasquale Salzano, e dall’Ambasciatore del Qatar in Italia, Abdulaziz bin Ahmed Al Malki Al Jehni, dal presidente di SEA Aeroporti di Milano,Pietro Modiano e dal Presidente di Boeing Italia, Antonio De Palmas.

«Voleremo con la bandiera italiana in tutti i continenti» ha aggiunto ancora il ceo di Qatar, ricordando che il primo nuovo volo sarà il 1° giugno su Jfk (seguiranno poi anche Miami e Bangkok, rispettivamente dall’8 e dal 9 giugno, e dall’autunno Mumbai).

A bordo erano presenti alcuni importanti ospiti di Air Italy e Qatar Airways oltre al Group Chief Executive di Qatar Airways, His Excellency, Mr. Akbar Al Baker; il Chairman di Alisarda e AQA Holding, Marco Rigotti; Mr. Sultan Allana, in rappresentanza dell’Aga Khan Fund for Economic Development (AKFED) e di AQA Holding; e il Chairman di Air Italy, Francesco Violante. Sono stati ricevuti al loro arrivo dall’Ambasciatore italiano in Qatar, Pasquale Salzano e dall’Ambasciatore del Qatar in Italia, His Excellency Mr. Abdulaziz bin Ahmed Al Malki Al Jehni, il Presidente di SEA Aeroporti di Milano, Pietro Modiano e il Presidente di Boeing Italia, Antonio De Palmas. Air Italy ha programmato di arrivare a una flotta di 50 velivoli: entro il 2020 disporrà di trenta Boeing 787-8 Dreamliner, che dal 2019 sostituiranno gli A330, e venti Boeing 737 Max 8.

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 14 maggio 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

nuovo B737 max Air Italy 4 di 16

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore