Torna il Cairoli’s got talent, “stars” liceali al teatro di Varese

E’ diventata una gradita consuetudine il Cairoli’s Got talent, lo spettacolo con cui il liceo Cairoli di Varese conclude l’anno scolastico al teatro di Varese, aperto a tutti

eventi Varese

E’ diventata una gradita consuetudine il Cairoli’s Got talent, lo spettacolo con cui il liceo Cairoli di Varese conclude l’anno scolastico esibendo le sue “stars”.

Si tratta infatti della sesta edizione di un evento «Nato in un corridoio» come ha spiegato Allegra, di seconda liceo, in rappresentanza del comitato organizzatore, ed è «per la seconda volta al Teatro di Varese».

L’appuntamento è per il 27 maggio alle 21: in gara sul palco una decina di studenti di diverse discipline, come un talent impone: «Cantanti, cabarettisti e, quest’anno, anche ballerini» spiegano. I quattro giudici saranno invece rappresentati da ex vincitori del Cairoli’s got talent, ed ex studenti del Cairoli.

«Il fatto di rappresentarlo in un luogo pubblico e non in a scuola è un nostro regalo alla cittadinanza – spiega Matteo, terza liceo – E come tutti i regali, ogni volta cerchiamo di migliorarlo un po’». Il talent ha, come tutti i talent che si rispettino, anche le sue pagine social, sia Facebook che Instagram. La serata, patrocinata dal Comune di Varese sarà a ingresso libero, con la possibilità di dare un’offerta per l’organizzazione.

«Si parla tanto dei divertimenti dei giovani, spesso sottolineando quanto siano pericolosi o inappropriati – ha sottolineato l’assessore alle politiche giovanili Francesca Strazzi – Questo è un esempio invece che i giovani sono capaci di divertimento “con testa e coscienza”. Di più, da assessore alle politiche giovanili mi rendo conto al contrario di quanta voglia di fare ci sia nei giovani anche liceali: quindi non posso che essere contenta di concedere loro il patrocinio di questo evento»

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 16 maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore