Tornano le Giornate europee dei mulini

Maglio di Ghirla e Mulino Rigamonti si fanno belli per la due giorni che porterà i turisti a visitarli

Il maglio di Ghirla (inserita in galleria)

Luoghi di cultura, fonti di vita in quanto la vita è pane e lavoro, da sempre.
Per questo i posti magici che evocano momenti simbolo per i frutti della terra (la trasformazione da chicco a farina), o quelli legati alla trasformazione del metallo (il maglio) vengono da anni celebrati con una giornata dedicata, appunto la “Giornata europea dei mulini”: il comuni denominatore è sempre la forza della natura – vento, o acqua che sia – capace di muovere gli ingranaggi di questeopere meccaniche, alcune datare secoli e ancora in funzione.

La giornata europea dei mulini in provincia di Varese si terrà sabato 19 maggio e domenica 20 in due luoghi simboli delle nostre valli: il Maglio di Ghirla e il Mulino Rigamonti.

Si inizia sabato 19 con la vista libera al Maglio, per proseguire domenica 20 con una fitta giornata dove sì, sarà possibile ancora visitare il Maglio, ma con uno speciale contorno di mercatini, il pranzo alle 12.30 a Valganna (solo su prenotazione giornatemulini@gmail.com), la visita alla badia di Ganna e le visite guidate al Mulino Rigamonti, nel primo pomeriggio. Sempre dopo pranzo, domenica ci sarà un laboratorio per bambini dove ad essere protagoniste saranno le mani dei piccoli per i ritagli di carta che prenderanno magiche forme.

Poi, ancora, esposizione di rapaci, i Tencitt con musica e folclore, e alle 18 polente e dintorni, al Rigamonti.
La manifestazione è possibile grazie alla collaborazione tra Associazione italiana amici dei mulini, Proloco Valganna, Valganna.info, Comunità montana Piambello, Slow Food Varese, Falconieri della Torre.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore