Camion in retromarcia schiaccia una Panda

La piccola utilitaria è stata letteralmente sfondata sul lato del passeggero

Somma Lombardo generiche

Un grave incidente stradale tra un camion e una piccola utilitaria, che pare si concluda senza feriti gravi. Quasi un miracolo, perché poteva andare molto peggio, in via del Rile, nella zona “bassa” di Somma Lombardo, nel primissimo pomeriggio di lunedì 18 giugno.

Il mezzo pesante si è scontrato e ha sventrato una utilitaria Fiat Panda. Secondo la primissima ricostruzione, il camion era impegnato in una manovra in retromarcia da una traversa tra i capannoni e si stava affacciando sulla pubblica via: l‘impatto è avvenuto tra l’angolo basso del cassone del mezzo pesante e il lato passeggero della piccola autovettura.

Per fortuna sull’autovettura c’era una sola persona, una donna di 40 anni che stava rientrando a casa. L’impatto è stato molto violento, se ci fosse stato qualcuno al posto del passeggero difficilmente sarebbe uscito senza gravi danni: i vetri della Panda sono “esplosi” e il montante laterale della scocca si è deformato. La donna alla guida, fortemente provata a livello emotivo dall’improvviso impatto, è stata portata poi all’ospedale Sant’Antonio Abate di Gallarate, in codice giallo, vale a dire ferita ma non in pericolo di vita.

L’esatta dinamica dell’incidente è al vaglio della Polizia Locale di Somma.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 giugno 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Felice

    Io se vedessi uscire un bisonte del genere mi fermerei e gli darei strada. Certamente non passerei a tutti i costi come si evince dalla foto. Tenendo conto che la visibilità del camionista è limitata forse ci sarebbe voluto qualcuno in strada che bloccasse le auto.

Segnala Errore