Dono Day: “tutto esaurito”, Luino vuole due nuovi defibrillatori

Il ricavato della manifestazione del prossimo16 giugno servirà per l’acquisto degli strumenti salvavita: «Verranno posizionati a Creva e fuori dall’Itis»

defibrillatore

«La notizia è che abbiamo chiuso con la prevendita i posti a disposizione per la cena: non si accetteranno più i posti dell’ultim’ora visto che la struttura non consente di accogliere altre persone».

È già un successo il Dono Day nella parole del coordinatore, Riccardo Bianchi, che fa sapere la buona risposta della città per questo evento che si terrà il 16 giugno dalle ore 16 al parco a lago con la presentazione delle attività da parte delle associazioni partecipanti cui seguirà la sera, a partire dalle 19.30 una cena solidale presso l’oratorio di Luino al costo di 15 euro. Alle ore 21.30, poi concerto di musica anni 70-80-90 a cura del gruppo effetto-vip.

All’iniziativa, oltre ad alcuni sponsor, parteciperanno appunto diverse associazioni della città: Avis, Cri, Anffas, Costa Sorriso, CAV, Donna Sicura, Soms, Lions, Rotary, Parrocchia di Luino, Cai, Comune di Luino, Comunità Montana.

«L’obiettivo della manifestazione è di far conoscere le associazioni del territorio e raccogliere fondi per l’acquisto di almeno due defibrillatori», racconta l’organizzatore Riccardo Bianchi «che verranno posizionati davanti alle scuole elementari di Creva, vicino alla farmacia, e nei pressi dell’istituto tecnico Carlo Volontè. Noi siamo pronti, ora aspettiamo l’ulteriore risposta dalla cittadinanza».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 giugno 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore