Ian Shaw per JAZZaltro in Comune venerdì 29 giugno

Appuntamento con la grande musica Jazz venerdì 29 giugno alle 21 nella corte del palazzo municipale

Ian Shaw

Nell’ambito di Busto Estate e dell’edizione 2018 di JAZZaltro, il festival jazz diffuso sul territorio organizzato da Area101  e Abeat for Jazz, venerdì 29 giugno alle 21 nella corte del palazzo municipale è in programma un concerto di livello internazionale “IAN SHAW FOUR feat Di Liberto, Micheli & Zirilli”, assolutamente da non perdere.

In continuità con i grandi concerti organizzati negli ultimi anni per Eventi in jazz e JAZZaltro, anche quest’anno in città arriva un fuoriclasse internazionale: IAN SHAW. Classe 1962, è considerato tra i maggiori cantanti jazz inglesi, vincitore – nel 2004 e nel 2007 – del BBC Jazz Awards come “Best Jazz Vocalist” e il suo ultimo omaggio a Fran Landesman “A Ghost in Every Bar” si è posizionato in vetta alle classifiche britanniche). 

Come afferma il direttore artistico di JAZZaltro, Mario Caccia, “oltre che interprete raffinato e originale, Shaw è pianista, arrangiatore e attore. Attività che il vocalist gallese unisce mirabilmente nelle performance in solo, dove può esprimersi a tutto tondo catturando il pubblico con la sua effervescente carica comunicativa. Vanta collaborazioni che vanno da Quincy Jones, ad Abdullah Ibrahim, Kenny Wheeler, John Taylor, Joe Lovano… e ha avuto spesso occasione di duettare con note cantanti come Sarah Jane Morris. E’ anche un opinion leader e volto tv molto noto”.

Il quartetto, attivo da più di due anni, comprende tre autentici fuoriclasse italiani: ALESSANDRO DI LIBERTO, al piano, già con Joe Locke e Paolo Fresu, MARCO MICHELI al basso, session man tra i più richiesti del panorama nazionale ed ENZO ZIRILLI alla batteria e percussioni, che ha iniziato la sua collaborazione con Ian proprio a Londra, dove si è trasferito nel 2004, divenendo in brevissimo tempo uno dei batteristi più richiesti del Regno Unito.

La formazione sin dai suoi esordi ha raccolto un grande successo di pubblico e critico combinando alla perfezione   swing, lirismo, groove, mischiando brani del songbook americano a brani originali e pop rivisitati. L’ingresso è libero e gratuito.

“Siamo andati a ricercare delle eccellenze della musica jazz internazionale per un evento di altissima qualità – sottolinea l’assessore al marketing territoriale Paola Magugliani – che porterà nell’affascinante cornice del palazzo municipale non solo gli appassionati di jazz, ma anche chi vi si avvicina per la prima volta. Il nostro intento, infatti, anche con gli Eventi in jazz che si svolgeranno in autunno, è quello di far conoscere questo genere musicale alle giovani generazioni”.

 E proprio per gli Eventi in Jazz si preannunciano già grandi nomi, come Fabio Concato in chiave jazz e i più noti pianisti italiani – Dado Moroni, Danilo Rea ed Ernico Pierannunzi –  che proporranno un tributo a Renato Sellani. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 giugno 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore