In Lombardia sono 1.069 i migranti minorenni non accompagnati

La Lombardia, con 1.016 minori stranieri maschi sul suo territorio, si colloca al secondo posto della classifica per regioni

Avarie

“I dati registrati nel report mensile sui minori stranieri non accompagnati presenti in Italia dalla Direzione generale dell’immigrazione e delle politiche d’integrazione parlano chiaro. La Lombardia, con 1.016 minori stranieri maschi sul suo territorio, si colloca al secondo posto della classifica per regioni“.

Lo sostiene l’assessore regionale a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale.

“Per quanto riguarda le femmine, con 53 minori, la Lombardia si attesta al quarto posto. Non è certo una novità che, specialmente all’interno dei confini lombardi, ci sia in corso un’invasione, ma i dati che fanno ancor più riflettere sono quelli riguardanti i Paesi di provenienza di questi bambini e ragazzi, presenti in tutta Italia. I tre stati – ha concluso l’assessore –  da cui provengono in maggior quantità sono, nell’ordine, Albania, Gambia ed Egitto, territori in cui non mi risulta vi sia alcuna guerra in corso”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 giugno 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore