A luglio arrivano i nuovi tutor sulle autostrade

E' pronto il sistema che sostituirà i vecchi tutor per il controllo della velocità. Entrerà in funzione a luglio, prima dell'esodo estivo

Generico 2018

Saranno attivati prima sui tratti più trafficati e poi, progressivamente, su ognuno dei varchi presenti sulle autostrade. Sono i nuovi tutor per il controllo della velocità, un sistema che è stato spento e smantellato a causa della violazione dei brevetti.

Ora il nuovo sistema è pronto ad entrare in funzione. Sviluppato dalla Autostrade Tech, una società del gruppo Autostrade per l’Italia, il nuovo sistema si chiamerà Sicve PM (la denominazione del vecchio Tutor era solo Sicve) e cioè Sistema informativo per il controllo della velocità PlateMatching. Il dispositivo non sarà più basato sul riconoscimento ottico dei caratteri ma sulla corrispondenza delle caratteristiche fisiche della targa fra i portali di ingresso e uscita. Un sistema che secondo il produttore permetterà una maggiore efficacia e una riduzione dei casi di errore.

Non cambia invece lo scopo del tutor e cioè il calcolo della velocità media con la rilevazione del superamento del limite previsto sull’intero tratto. 

I primi Sicve PM sono già installati in alcuni tratti di autostrada in via sperimentale ma la loro accensione ufficiale sarà a luglio, prima dell’esodo estivo, con particolare priorità sulle tratte più interessate dai vacanzieri. Nei mesi successivi i Sicve PM saranno progressivamente installati su tutti i 333 portali della rete di Autostrade per l’Italia che permetteranno di coprire 242 tratte per un totale di circa 3.100 km.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 giugno 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore