Orecchio staccato a morsi per una lite stradale

Il fatto avvenuto verso domenica verso l’ora di pranzo. Arrestato l’aggressore. Trenta giorni di prognosi per la vittima

Avarie

Complice il caldo, la stanchezza, lo stress accumulato durante la settimana: una lite per strada consumata per un gioco di precedenze a un incrocio e scatta l’ira che parte dai recessi ancestrali e che fa staccare un orecchio a morsi al tuo rivale.

È successo ieri mattina, domenica, verso l’ora di pranzo, lungo la Varesina a Caronno Pertursella quando un’automobilista e un ciclista vengono alle parole grosse dopo essere scesi dai rispettivi mezzi lungo la via Bergamo, attorno a mezzogiorno.

Sul posto sono presenti anche altre persone che assistono alla scena piuttosto animata ma qualcosa ad un certo punto fa scattare la molla del ciclista, un uomo di 56 di Rho, che si scaglia contro l’automobilista e gli morde l’orecchio staccandogli quasi completamente il padiglione auricolare.

Le persone presenti a quel punto compongono il 112 e sul posto arriva un’ambulanza e una pattuglia dei carabinieri che altro non possono fare se non cominciare a raccogliere testimonianze.

Il ferito viene trasportato in codice giallo al pronto soccorso dell’ospedale di Saronno: ne avrà per 30 giorni.

Il ciclista è stato portato in caserma e arrestato con l’accusa di lesioni aggravate.

Questa mattina l’arresto è stato convalidato in tribunale a Busto Arsizio dove è cominciato il rito per direttissima: la prossima udienza è fissata fra 30 giorni.

L’aggressore non è stato sottoposto a misure cautelari ed è stato rimesso in libertà.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 giugno 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore