Tre medaglie preziose per la Fight Academy

Nell'ultima tappa del campionato MMA il club di Morazzone vince due ori (M. Sterpetti e Crescimone) e un argento (D. Sterpetti)

fight academy arti marziali sterpetti

Gran finale di stagione quello della Fight Academy, il team di Morazzone guidato dai maestri Remigio Pianu e Vittorio Esposito. La società varesotta ha fatto il pieno di medaglie alla tappa finale del campionato italiano MMA Italy/FIGMMA di Grappling ed MMA Light.

La formazione varesina ha infatti conquistato una medaglia d’oro nel Light e nel Grappling Classe C 71 KG con Marco Sterpetti, il quale ha fatto suo anche il titolo italiano in entrambe le discipline ed ha ottenuto il premio per il miglior atleta della giornata. Alessio Crescimone ha invece conquistato l’oro nelle MMA e il bronzo nel Grappling – 84 KG Classe C oltre al titolo Italiano di MMA Light. Infine Diego Sterpetti è stato argento nel Grappling classe C categoria – 71 KG.

La Fight Academy è risultata anche il miglior team della giornata nelle MMA, il terzo nella graduatoria a squadre grappling ed il secondo nella graduatoria assoluta grappling + MMA. Il tutto con solo tre atleti iscritti alla manifestazione.

«Siamo molto soddisfatti – dice il maestro Remigio Pianu – si tratta di traguardi che arrivano al termine di una stagione ricca di successi anche nelle altre discipline da noi praticate, le arti marziali filippine e la scherma di coltello».

Va anche ricordato che la Fight Academy è un team che non solo può vantare molti titoli italiani in bacheca nonché alcuni atleti pro tra le sue fila ma è anche l’unica accademia della provincia riconosciuta da Alessio Sakara, vera leggenda delle MMA, il primo italiano ad aver combattuto nel mitico circuito UFC.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 giugno 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore