Ecco i voucher per i centri estivi convenzionati

Fino a 70 euro a settimana il contributo erogato dal Comune di Varese per le famiglie con entrambi i genitori lavoratori

Volontari e bambini per la vendemmia comunale

Anche questa estate il Comune di Varese sostiene iniziative per contribuire all’organizzazione familiare nel periodo di chiusura delle scuole. L’Amministrazione promuove la diffusione sul territorio di Centri ricreativi estivi privati, in possesso dei requisiti qualitativi previsti dalla normativa regionale e dagli standard comunali, contribuendo a sostenere economicamente le famiglie.
É possibile visionare qui l’elenco dei Centri ricreativi aderenti all’iniziativa. L’iscrizione e la frequenza ad ogni Centro sarà a libera scelta delle famiglie.
Il Comune di Varese mette a disposizione dei “voucher”, per un massimo di 6 settimane per ogni minore , a titolo di contributo alla spesa sostenuta per la frequenza del Centro estivo prescelto.

REQUISITI

I requisiti minimi per accedere al contributo sono la residenza a Varese,  genitori entrambi lavoratori (o unico genitore lavoratore in caso di nucleo mono-genitoriale) e certificazione Isee in corso di validità.
Con Isee inferiore a 20mila euro il contributo massimo è di 40 euro a settimana (70 euro per minori con inabilità), mentre per gli Isee superiori alla soglia dei 20mila il contributo massimo è 25 euro a settimana
Potranno beneficiare del voucher unicamente gli utenti in regola con i pagamenti dei servizi educativi erogati dal Comune.

Le domande di “voucher” saranno accolte in ordine di arrivo e fino ad esaurimento dei fondi disponibili.

COME OTTENERE IL CONTRIBUTO

Le famiglie in possesso dei requisiti dovranno:
1. Scegliere il Centro ricreativo estivo consultando l’elenco pubblicato sul sito comunale;
2. Iscriversi presso il Centro prescelto secondo le modalità adottate dal Centro stesso;
3. Recarsi presso gli sportelli dei Servizi Educativi in via Cairoli n°4 (piano terra) con il certificato di iscrizione rilasciato dal Centro e l’attestazione ISEE (nel caso non sia già stata presentata per altri servizi nell’anno in corso);
4. Presentare il “voucher” al Centro e pagare la differenza tra l’importo complessivamente dovuto ed il “voucher” ricevuto.

 

Per informazioni è possibile contattare gli uffici ai seguenti recapiti:
Servizi alla Persona
Via Cairoli, 4 (piano terra)
E-mail: rette.educativi@comune.varese.it
Tel. 0332-255.001
Orari di apertura sportelli:
da lunedì a giovedì dalle 8.30 alle 14.00
venerdì dalle 8.30 alle 13.30

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 giugno 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore