Accolta la domanda, il Varese può essere ripescato

La Co.Vi.So.D ha dato parere positivo alla domanda di ammissione della società biancorossa

varese pavia calcio

Il Varese e la Serie D sono più vicini.

Oggi, venerdì 13 luglio, la Co.Vi.So.D ha dato parere positivo alla domanda di ammissioni per le società non aventi diritto presentata dalla società biancorossa. In soldoni: il Varese può essere ripescato.

Intendiamoci, il ripescaggio è ben altra cosa e non scontata, ma il fatto che la commissione di valutazione si sia espressa in maniera positiva è un ottimo viatico.

Questo il comunicato:

Varese Calcio comunica di aver ricevuto in data odierna parere positivo, dalla Co.Vi.So.D, in merito alla domanda di ammissione (società non aventi diritto) in Serie D per la stagione 2018-19. Cordiali saluti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mike

    Da tifoso “storico” del Varese, mi auguro di cuore che la squadra venga ripescata in D, se non altro per meriti sportivi. Chiaro che per disputare un campionato più che dignitoso ci vuole anche una squadra…che al momento, allenatore a parte, mi sembra non ci sia ancora! Il tempo passa e l’inizio del torneo non è più così lontano; rischiamo di vanificare una potenziale, importante ed ennesima ripartenza per mancanza di…giocatori! Sveglia ragazzi, dobbiamo muoverci al più presto, pena l’ennesima retrocessione!

Segnala Errore