Al dottor Cunati l’onorificenza Melvin Jones dei Lions

Il conferimento avverrà durante la serata in programma giovedì 12 luglio a Palazzo estense. Atteso anche il governatore distrettuale Balzaretti

Salone Estense

Onorificenza Melvin Jones al dottor Giovanni Cunati.

L’importante riconoscimento, che viene assegnato ogni anno dal Lions Club Varese Insubria a un proprio componente, vuole sottolineare l’importanza di un gesto d’altruismo e attenzione. Il dottore, infatti, otterrà il riconoscimento grazie alle cure odontoiatriche prestate gratuitamente presso la Casa Adele di Comabbio.

Il conferimento avverrà domani sera, giovedì 12 luglio, alle ore 20 al salone Estense di Varese.

La serata sarà presieduta dal dott. Claudio Biondi, in occasione della visita del Governatore Distrettuale 2018/19, il saronnese Giancarlo Balzaretti. 

A fare gli onori di casa ci sarà il sindaco di Varese, Davide Galimberti, ma saranno oltre 100 i commensali presenti all’appuntamento, tra cui il sindaco di Casciago, Andrea Zanotti, con le autorità lionistiche Danilo Francesco Guerini Rocco e Marco Lucchini, Governatori 2011/2012 Italia e Svizzera, Claudia Balduzzi, responsabile Europa per LCIF, Gabriele Necchi, Officer Distrettuale LCIF, Paolo Caimano, presidente Lions Club Lainate. 

Sarà presente Suor Yolanda Lacan, responsabile della Comunità educativa e di accoglienza Casa Adele di Comabbio.

I proventi della serata saranno interamente destinati a sostenere i progetti del Lions Club International Foundation, che unisce e supporta le iniziative, animate da spirito solidaristico, dei Lions di tutto il mondo, sostenendo ove possibile, parte dei finanziamenti necessari per realizzare progetti di aiuto umanitario sia a livello globale che locale. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore