Angelo Panebianco al Rotary

Evento conviviale ieri sera presso la veranda dell’Hotel Ristorante Camin

Avarie

Una bella ed interessante serata, in compagnia di un’ospite d’eccezione, il professor Angelo Panebianco, scrittore, politologo e noto editorialista del Corriere della Sera.

Ecco come si potrebbe riassumere l’evento conviviale che si è tenuto mercoledì 11 luglio presso la veranda dell’Hotel Ristorante Camin di Luino e che inaugura il nuovo anno rotariano del Rotary Club Laveno Luino Alto Verbano guidato dal Presidente Giuseppe Taldone.

Grande partecipazione di soci e non soci e ciò nella direzione di promuovere e far conoscere meglio il Rotary alla comunità. Tanti gli intervenuti tra cui il Prevosto di Luino Don Sergio Zambenetti, l’Assistente del Governatore del Distretto 2042 Giuseppe Del Bene e il nuovo Primario della Chirurgia di Luino Stefano Carini.

Nel corso della serata è stato presentato l’ultimo libro di Angelo Panebianco dal titolo “Persone e Mondi-Azioni individuali e ordine internazionale”.

“Abbiamo voluto incominciare il nuovo anno rotariano aprendoci alla comunità con un ospite importante come Angelo Panebianco e ciò per arricchire lo scenario culturale e sociale del territorio, nella speranza che la lucidità e la profondità del suo fine pensiero possa essere per tutti magicamente contagiosa”. Queste le dichiarazioni di Taldone che continua – “il Rotary è un’associazione, presente in ogni angolo del mondo, che promuove l’ideale del servizio verso il prossimo al di sopra di ogni personale interesse, che incoraggia il rispetto di elevati valori etici, che si impegna a costruire un mondo migliore. Ciò può essere realizzato anche scuotendolo le coscienze, innalzando i valori dello spirito, facendo riflettere le menti. Angelo Panebianco, da questo punto di vista, è davvero che una garanzia. Un grazie ai soci rotariani che hanno contribuito alla riuscita della serata e in particolare al mio direttivo”.

Sono molte le iniziative ed i progetti a favore della comunità su cui il Rotary Laveno Luino Alto Verbano sta già lavorando. Tra gli appuntamenti più imminenti vi è la realizzazione a settembre di un’importante serata benefica abbinata ad un service con raccolta fondi per la mensa dei poveri.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore