“Bellezza e inciviltà alle Cascate di Ferrera”

La scampagnata domenicale di un lettore rovinata da gesti di inciviltà. Una domanda: "Perché tutto questo? multiamo i trasgressori"

Bellezza e inciviltà alle Cascate

La lettera indignata di un lettore che si lamenta per le condizioni delle Cascate di Ferrera di Varese dopo una spensierata scampagnata domenicale.

Galleria fotografica

Bellezza e inciviltà alle Cascate 4 di 4

Buongiorno, voglio segnalare quanto visto oggi (domenica 8 luglio ndr).

Mi sono recato alla cascata di Ferrera, un posto veramente suggestivo e da valorizzare.

La pecca che rovina il posto è l inciviltà. Non è possibile che vengano abbandonati rifiuti (bottiglie sacchetti carte etc) e nessuno prenda provvedimenti.

Sarebbe facilissimo per la polizia municipale multare chi trasgredisce.

Inoltre basterebbe portare dei sacchetti vuoti e dei guanti e magari chiedere ai presenti di collaborare nella pulizia e nel portare sulla strada quello che con una piena o forti piogge potrebbe finire nel torrente. Spero che il mio pensiero venga condiviso.

Grazie Enzo

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 luglio 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Bellezza e inciviltà alle Cascate 4 di 4

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Felice

    Gli italiani sono dominati da una maggioranza troglodita, supponente e fondamentalmente ignorante. Gente che qualsiasi parte li metti riescono a sporcare, distruggere, ammorbare.
    Siamo l’unico paese dove non si ha il concetto che se fai un picnic all’aperto i rifiuti te li devi RIPORTARE a casa, non ci deve essere un cestino in ogni dove (e quando ci sono non li usano nemmeno).
    Purtroppo negli ultimi 30 anni ci siamo riempiti di idioti che hanno avuto campo libero. Pochissima prevenzione ma soprattutto pochissime multe e controlli. La bonta di vivere in una discarica più o meno occultata è lasciata al singolo cittadino e non vi dico le volte che ho dovuto raccogliere spazzatura anche fuori da casa. Spazzatura che vedo solo io.

Segnala Errore