“A Ciambra”, a Villa Bianchi un film speciale su un mondo ai margini

Alle 21.30 per "Esterno notte" verrà proiettato il secondo lungometraggio del regista Jonas Carpignano

Avarie

Appuntamento con un film interessante questa sera alle 21.30 nei giardini pubblici di Villa Bianchi di Induno Olona (in via Porro 34), dove per “Esterno notte” sarà proiettato “A Ciambra”, secondo lungometraggio del regista Jonas Carpignano.

La trama 

Ad “A Ciambra”, una piccola comunità Rom nei pressi di Gioia Tauro, Pio Amato cerca di crescere più in fretta possibile. A quattordici anni beve, fuma ed è uno dei pochi in grado di integrarsi tra le varie realtà del luogo: gli italiani, gli immigrati africani e i membri della comunità Rom. Pio segue ovunque suo fratello Cosimo, imparando il necessario per sopravvivere sulle strade della sua città. Quando Cosimo scompare le cose per Pio iniziano a mettersi male, dovrà provare di essere in grado di assumere il ruolo di suo fratello e decidere se è veramente pronto a diventare un uomo.

La recensione di Francesco Boille su “Internazionale

Ingresso: 4 euro.  In caso di maltempo il film sarà proiettato in Sala Bergamaschi

di
Pubblicato il 12 luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore