Ex Cantoni, parte la bonifica delle acque

Sarà realizzato un maxi collettore di 200 metri che porterà le acque depurate fino al torrente Lura: previste due zone di lavori in piazzale Borrella e in via Don Marzorati

Ex Cantoni. Guaglianone: \"E\' partita l\'attesa bonifica delle acque\"

Per anni è stata indicata come una delle cause principali dell’inquinamento della falda acquifera saronnese ed ora finalmente partirà la bonifica delle acque dell’ex Cantoni.

Venerdì mattina è stato aperto, in piazzale Borella, il cantiere per l’ultimo step della bonifica (che segue quella dei terreni e dell’amianto) della maxi area dismessa alle porte della Cassina Ferrara.

«Era un momento che Saronno e i saronnesi aspettavano da tempo» commenta con soddisfazione l’assessore Gianpietro Guaglianone «Per la salute pubblica, per le generazioni future e per il nostro territorio: è finalmente partito il risanamento della falda dell’area ex Cantoni». Sarà un cantiere complesso che prevede la creazione di maxi collettore di 200 metri che porterà le acque depurate dall’area dismessa fino al torrente Lura. Per questo saranno aperte due zone di lavori in piazzale Borrella e in via Don Marzorati. Saranno necessari diversi mesi di lavoro: il cronoprogramma parla di almeno 4 ma ovviamente molto dipenderà dall’evolversi della situazione e da eventuali imprevisti.

«L’esecuzione dei lavori non intralcerà la viabilità locale, garantendo il passaggio dei mezzi di soccorso e la normale circolazione veicolare» assicurano dal Comune. «Sono andato a vedere di persona – ha commentato il consigliere comunale Carlo Pescatori – con l’assessore Gianpietro Guaglianone l’inizio dei lavori che porteranno alla bonifica delle acque della ex Cantoni, uno dei fronti su cui l’Amministrazione è all’opera fin dall’inizio del mandato». Dal sindaco Alessandro Fagioli un ringraziamento alla proprietà e l’auspicio che «possa andare a buon fine l’accordo sulla convenzione di riqualificazione urbanistica il prima possibile».

Nessuna risposta, nella nota condivisa dall’Amministrazione, alle richieste degli ambientalisti sulla loro richiesta di realizzare un bacino idrico all’interno dell’ex Cantoni approfittando dell’intervento di bonifica delle acque.

di saragiud@gmail.com
Pubblicato il 12 luglio 2018
Leggi i commenti

Foto

Ex Cantoni, parte la bonifica delle acque 3 di 4

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore