Fedex, l’ultimo giorno per fermare i licenziamenti

A Malpensa nuovo giorno di sciopero presidio, il quarto in due mesi. E a Roma manifestazione dei lavoratori da tutte le filiali italiane della multinazionale della logistica: si avvicina il giorno della scadenza della procedura

Fedex sciopero protesta 4 luglio 2017

È l’ultimo, decisivo giorno di sciopero e presìdi, per Fedex. Scade venerdì la procedura di licenziamento aperta dall’azienda. E oggi, 4 luglio, è anche la data della “ultima chiamata” al Ministero dello Sviluppo Economico, per trovare un accordo.

Galleria fotografica

Fedex sciopero protesta 4 luglio 2017 4 di 5

All’hub di Malpensa è scattato, come negli altri tre giorni precedenti di sciopero, un presidio con blocco dei mezzi: quello aeroportuale è uno dei “nodi” centrali della rete di distribuzione di Fedex-Tnt (l’altro è Peschiera Borromeo). Alla Cargo City il presidio viene garantito da quaranta-ottanta lavoratori, il blocco si protrarrà fino alle 20 di questa sera.

Fedex sciopero protesta 4 luglio 2017
Il presidio a Malpensa.

Contemporaneamente, si sono mobilitati a Roma i lavoratori di tutte le ventiquattro filiali territoriali destinate alla chiusura, spalleggiati in molti casi anche da altri colleghi di altri reparti oggi non direttamente toccati dalla ristrutturazione, che è giustificata dall’azienda come opera di “armonizzazione” tra la rete Fedex e quella di Tnt (la concorrente acquisita due anni fa). In presidio, ovviamente, anche davanti al Ministero dove si sta cercando di trovare l’ultimo tentativo di accordo.

(articolo aggiornato alle ore 14.30 di mercoledì 4 luglio)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 luglio 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Fedex sciopero protesta 4 luglio 2017 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore