Fermato per un controllo, esibisce una patente falsa

Cinquemila euro di multa e una denuncia penale

gallarate generico

I 5mila euro di multa non cancellano le possibili conseguenze di carattere penale, che potrebbero arrivare al termine del processo: è il rischio più grande che corre il cittadino senegalese beccato a Gallarate alla guida con una patente falsa.

L’uomo, residente nel Novarese, è stato fermato a un normale posto di blocco disposto dalla polizia locale in via 24 Maggio, tra Cedrate e lo Sciarè. Era alla guida di una vecchia e malandata station wagon che ha attirato l’attenzione degli agenti.

L’auto è subito risultata priva di revisione e a quel punto il personale in divisa ha approfondito il controllo chiedendo all’automobilista la patente. Lo straniero ha tergiversato, prima sostenendo di averla dimenticata a casa e poi di avere un permesso rilasciato dal suo Paese. Il dubbio che la patente mostrata fosse contraffatta è stato confermato dal reparto della polizia scientifica di Milano e per il cittadino extracomunitario sono iniziati i guai.
Oltre alla sospensione dalla circolazione del veicolo (potrà tornare in strada solo dopo la revisione), l’uomo è stato denunciato per uso di atto falso (articolo 489 del codice penale) e di questo reato dovrà rispondere davanti al giudice. Il tutto “condito” da una sanzione di 5mila euro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore