Furigo: «Voto sì per dare prospettive al nostro paese»

La dichiarazione di voto dell’assessore, referente del comitato per il sì

Avarie

Riceviamo e pubblichiamo la dichiarazione di voto dell’assessore Renato Furigo, referente del comitato per il sì

Cari concittadini e amici, con molta umiltà e cuore ho cercato di servire il mio Comune e mai il mio ruolo di assessore, o interessi personali, sono venuti prima di quelli dei miei concittadini e delle loro famiglie.
Adesso ci troviamo di fronte ad una scelta importante. Io penso che votando “Si” al referendum dell’8 luglio si possa in coscienza migliorare il nostro futuro e aprirlo a nuove prospettive economiche e culturali per il nostro paese e la nostra bella Valcuvia, però vorrei sottolineare che a prescindere da chi vinca – uno schieramento o l’altro – tutti dovremmo avere rispetto di tale scelta perché il voto dei nostri concittadini vien prima di ogni politica.
Grazie

Renato Furigo Referente comitato per il SI

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore