Giochi nuovi alla darsena, li regala EOLO

Due giorni dopo la pubblicazione dell'articolo, si è fatta avanti l'azienda di Busto Arsizio offrendosi di acquistare i giochi del Lago di Piazza. Arriveranno nei prossimi giorni e il sindaco ringrazia

Uno sponsor per i giochi di Cazzago Brabbia

Nuovo giochi per il Lago di Piazza. Il sindaco aveva lanciato un appello qualche giorno fa proprio attraverso le pagine di Varesenews e qualcuno questo appello lo ha raccolto.

«Due giorni dopo la pubblicazione dell’articolo – racconta il sindaco Emilio Magni – ci ha contattato EOLO. Ci hanno spiegato che avevano letto il nostro appello e che volentieri ci avrebbero dato una mano. Nei giorni successivi abbiamo preso gli ultimi accordi; l’azienda di Busto Arsizio ha già provveduto ad acquistare i giochi che arriveranno molto presto».

Il sindaco avrebbe voluto mostrarli ai bimbi di Cazzago Brabbia già questa domenica (8 luglio) in occasione della festa del Pesce in carpione ma sono “ancora in viaggio”.
«EOLO ha già concluso l’acquisto, devono solo essere piazzati alla darsena – spiega il sindaco – . La casetta di legno invece è stata sistemata dal proprietario del bar e da alcuni volontari.  Siamo molto grati a chi ha ascoltato la nostra voce. Il nostro bilancio non ci avrebbe permesso di acquistare i giochi: questa è la dimostrazione che l’attenzione delle aziende per il nostro territorio può portare risultati, in tempi anche brevi. Grazie davvero ad EOLO, da parte nostra e dei nostri bambini»

EOLO, chi è e che cosa fa

 

di
Pubblicato il 03 luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore