Grease compie 40 anni, una serata per vederlo sotto le stelle

Mercoledì la prima proiezione della rassegna ad ingresso libero a Villa Calcaterra. Per festeggiare i 40 anni della pellicola si potrà vedere il film come ad un drive-in

grease cinema film

Torna mercoledì 18 luglio alle 21.30 nel parco di Villa Calcaterra il tradizionale appuntamento estivo con il cinema sotto le stelle, curato da BA Film Festival e Istituto Cinematografico Michelangelo Antonioni, nell’ambito del ‘Sistema cinema’ coordinato dall’Amministrazione comunale.  L’apertura della rassegna è all’insegna della musica e della festa: in occasione dei 40 anni dall’uscita verrà infatti proiettato Grease, il musical cult interpretato da John Travolta e Olivia Newton John. 

Per rendere la serata ancor più coinvolgente, sarà possibile portare una coperta da stendere sul prato per poter vedere il film come in un drive in degli anni ’50 (senza auto). Ci saranno comunque alcune sedie per chi vorrà partecipare alla serata in modalità tradizionale. Come ha affermato l’assessore alla Cultura Manuela Maffioli in occasione della presentazione «il sistema cinema è una macchina che lavora 356 giorni su 365 e produce cultura cinematografica tutti i giorni e anche nella bella stagione permette di offrire iniziative di qualità, molto attese dei cittadini».

Per vedere tutti gli altri film in programma clicca qui. Le proiezioni sono a ingresso gratuito; in caso di maltempo verranno annullate.

SCHEDA FILM

Grease Regia di Randal Kleiser. Un film con John Travolta, Olivia Newton-John, Stockard Channing, Frankie Avalon, Jeff Conaway. Genere Musicale – USA, 1978, durata 110 minuti.

“Correva l’anno 1978 e John Travolta usciva dal successo planetario di La febbre del sabato sera. Grease costituì la conferma di una nuova star proveniente dal pianeta Hollywood. La forza di Grease non sta tanto nell’essere un grande musical quanto nella chimica che lo attraversa e lo rende unico. A partire dal rendere credibili come adolescenti degli attori decisamente più vecchi. Travolta aveva 23 anni al tempo delle riprese, la Newton-John 28 e Stockard Channing 33. Ma tutto questo non importa perché nell’impianto da fiaba con notazioni realistiche, il lieto fine è assicurato e i ‘favolosi Fifties’ vengono rappresentati come un tempo in cui i pensieri ‘seri’ all’American Graffiti erano ancora di là da venire. Ci sono film destinati a rimanere nell’immaginario collettivo fissandosi come icone che resistono al di là dello scorrere del tempo. Non è necessario che siano capolavori. Basta (come afferma Woody Allen) che funzionino. Grease è uno di questi” (scheda da MyMovies.it).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore