Incidente sul lavoro: ferito un giovane operaio

Un operaio di 23 anni è rimasto ferito in modo non grave durante lavori di pavimentazione stradale a Sonogno

Avarie

(immagine di repertorio)

Nuovo incidente sul lavoro in Canton Ticino, dopo la tragedia di ieri sull’autostrada A2 che ha causato la morte di due operai italiani.

Questa mattina verso le 10.30 a Sonogno in Strada de Redorta, nel Locarnese, presso un cantiere per la pavimentazione stradale un operaio 59enne, domiciliato nel Bellinzonese, alla guida di un rullo compattatore, per cause che l’inchiesta di polizia dovrà stabilire, ha schiacciato di striscio il piede destro di un operaio 23enne domiciliato nel Luganese facendolo cadere a terra sul manto stradale appena posato.

A causa del parziale schiacciamento e della caduta il giovane ha riportato ferite non gravi: la probabile frattura della caviglia e lievi escoriazioni e ustioni.

Sul posto per i soccorsi, è intervenuta la Rega che ha soccorso e trasportato il giovane all’ospedale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore