La fortuna del riccio: cade nel naviglio davanti ai vigili del fuoco

Un riccio è caduto nel Naviglio proprio davanti ad una squadra di volontari dei vigili del fuoco che si stava allenando nei salvataggi in acqua

Una favola a lieto fine è quella del riccio caduto nel Naviglio. Un incidente che lo avrebbe sicuramente portato alla morte ma che ha avuto un esito ben diverso grazie alla presenza di alcuni vigili del fuoco.

Tutto è successo domenica all’altezza di Robecchetto con Induno. Lì, sulle sponde del canale, c’era un gruppo di volontari dei vigili del fuoco di Inveruno che si stava addestrandosi nelle cosiddette tecniche ATP, quelle di auto protezione in ambiente acquatico.

Davanti ai loro occhi è così sfilato l’animale che annaspava in acqua e non ci hanno pensato un attimo: si sono lanciati in acqua, hanno recuperato l’animale che è stato liberato nei boschi. Una favola davvero a lieto fine.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore