La Tartaruga e Coghi Auto: insieme per lo sviluppo economico territoriale

A Cassano Magnago ha preso avvio un interessante progetto di partenariato tra lo show-room La Tartaruga e il concessionario Coghi Auto

vario

A Cassano Magnago ha preso avvio un interessante progetto di partenariato tra lo show-room La Tartaruga e il concessionario Coghi Auto che ha lo scopo di migliorare le performance commerciali e la riconoscibilità di entrambi i marchi, molto radicati sul territorio.

Per un mese negli spazi espositivi de La TARTARUGA saranno esposte alcune vetture in vendita da Coghi Auto, a partire dalla OPEL MOKKA, mentre al contrario, presso la concessionaria saranno esposte alcune soluzioni di design e tendenza dell’arredamento outdoor.

vario

La partnership si colloca all’interno di un percorso di condivisione e sviluppo territoriale tra due realtà estremamente radicate sul territorio, con una storia imprenditoriale consolidata e il cui sviluppo può portare grande beneficio per tutto il mercato locale,

Fiducia, questa la parola chiave per sviluppare i rapporti commerciali e valorizzare il territorio”, esordisce così Danilo Anselmi, proprietario di La Tartaruga che opera nel settore arredo esterno nella provincia di Varese, Milano e Canton Ticino dal 1976. “Lo spirito con cui promuoviamo l’iniziativa è quello di creare una rete di attori territoriali che condividano valori e impegno valorizzando i propri prodotti e soluzioni”.

Pagina Facebook La Tartaruga
Pagina Facebook Coghi Auto

di
Pubblicato il 09 luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore