Leonardo fornirà ventuno elicotteri all’Aramco

La grande compagnia petrolifera dell'Arabia Saudita già oggi impiega altrettanti mezzi prodotti a Cascina Costa. I nuovi mezzi saranno forniti in leasing attraverso Milestone

leonardo

Nuova maxicommessa per Leonardo e Milestone Aviation Group Limited, società di leasing leader a livello mondiale appartenente a Gecas. Forniranno nuovi elicotteri alla Aramco Overseas Company, società del gruppo Saudi Aramco che opera nel settore petrolchimico a livello globale.

Un contratto per diciassette elicotteri AW139 e opzioni per ulteriori quattro esemplari: Aramco riceverà il totale di ventuno unità entro tre anni a partire da quest’anno.

Il settore delle piattaforme e degli impianti petroliferi è un segmento molto rilevante per i produttori di elicotteri. Leonardo e Milestone si sono aggiudicate il contratto con Aramco a seguito di una gara. La stabilità finanziaria di Milestone, le straordinarie doti operative dell’AW139 di Leonardo e la capacità dei due partner di soddisfare i requisiti del cliente sono stati elementi fondamentali per rispondere al programma elicotteristico di Aramco. Inoltre, la soluzione offerta da Milestone per il leasing dell’intera flotta di elicotteri medi, oggetto del previsto rinnovo, è stata considerata dalla società petrolifera convincente per procedere ai propri investimenti in questo campo.

Milestone è il maggior proprietario al mondo di elicotteri civili di Leonardo, con attività di leasing per i suoi modelli avviate nel 2010. La flotta di elicotteri di Leonardo appartenente a Milestone supererà le 100 unità una volta consegnati i 21 esemplari del recente contratto. La collaborazione di Milestone con Aramco è stata avviata nel 2016 con il leasing di tre AW139, il primo in assoluto per la società petrolifera.

Per Leonardo – e in particolare per l’unità di Cascina Costa – la commessa è particolarmente importante: «Siamo felici che Aramco continui a riporre fiducia nel nostro AW139 per le proprie esigenze operative», ha spiegato il Capo della divisione Elicotteri di Leonardo Gian Piero Cutillo. «Ringraziamo inoltre Milestone, il maggior proprietario di nostri elicotteri civili per vari impieghi operativi, per la nostra lunga collaborazione e per il contributo assicurato per il conseguimento di questo storico obiettivo di mercato. Siamo pronti a lavorare insieme verso l’ingresso in servizio di questa nuova flotta di elicotteri destinati ad Aramco».

Uno dei maggiori utilizzatori di elicotteri di Leonardo in Medio Oriente, Aramco impiega quattordici AW139 dal 2008 e sette AW109 dal 2006, prevalentemente per compiti di trasporto offshore in Arabia Saudita a supporto dell’industria Oil&Gas. Con l’introduzione di nuovi AW139 nell’ambito del programma di rinnovo della flotta di elicotteri medi, Aramco manterrà i più elevati standard di tecnologia, prestazioni, affidabilità, sicurezza, versatilità e spazio in cabina. L’AW139 presenta straordinarie capacità operative con un solo motore funzionante, anche in presenza di elevate temperature e in quota, caratteristica che ne fa la soluzione ideale per le esigenze di Aramco. L’AW139 è in grado di svolgere diverse missioni e i ventuno esemplari oggetto del nuovo programma di Aramco saranno destinati a compiti di trasporto offshore e ricerca e soccorso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore