L’incontenibile gioia di Luca per CR7 alla Juve: “Ora facciamoli incontrare”

Il video della gioia di Luca, un bambino di 8 anni affetto da tetraparesi spastica, per l'arrivo di Cristiano Ronaldo ha commosso i tifosi di tutte le squadre, ora uniti nella missione di far incontrare il piccolo e il suo idolo.

«E’ ufficiale». Sono bastate queste poche parole di sua mamma per fagli capire tutto: «Ronaldo viene alla Juve!». E la gioia del piccolo Luca è stata incontenibile.

Lui, un bambino di 8 anni che vive a Malnate ed è affetto da tetraparesi spastica, è uno dei milioni di tifosi juventini che in questi giorni hanno sperato che la trattativa con Cristiano Ronaldo andasse a buon fine. E quando questo è successo davvero, la sua reazione è stata quella che sua mamma ha ripreso con il cellulare. Un video che poi è stato postato su Facebook e che nel giro di un paio di giorni è arrivato ad 1,2 milioni di visualizzazioni. Una gioia vera, incontenibile, che ha ricordato a tutti il senso più vero della passione calcistica.

Un video condiviso e commentato da tifosi di ogni fede che ora si sono uniti con una sola missione: fare incontrare Cristiano Ronaldo e il piccolo Luca. Sui social è così partito un tam tam incredibile per far arrivare l’eco della sua storia alla Juventus e allo stesso calciatore, nella speranza di coronare il sogno di Luca.

“Ho ricevuto tantissimi messaggi e vi ringrazio molto per le parole di affetto, commozione e stima”, ha scritto poi la mamma in un altro post sui social. “Mi ha fatto piacere leggere spesso la frase al di là dei colori lo sport è soprattutto emozione e in questa occasione si è manifestata in tutta la spontaneità di un bambino“, ha aggiunto prima di “rispondere a qualche domanda”. Il suo post con la storia di Luca, le sue passioni e le sue attività di volontariato lo trovate qui sotto

di
Pubblicato il 12 luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore