“Maturi” da 60 e 50 anni, il Tosi li festeggia a Venezia

Con qualche decennio di "ritardo", l'istituto fa rivivere ai suoi ex diplomati l'emozionante cerimonia del "Diploma Day". Una manifestazione voluta dall'associazione "NoidelTosi"

diplomati 1958 e 1968

Correvano gli anni ’58 e ’68. Momenti storici decisamente diversi. Eppure anche loro, quel momento, lo hanno vissuto con la tradizionale ansia che da sempre caratterizza il traguardo finale di un percorso. Un traguardo che, a distanza di 60 e 50 anni, li unisce. Lo scorso fine settimana, gli ex diplomati del 1958 e del 1968  dell’Istituto tecnico commerciale Tosi di Busto Arsizio sono saliti su un autobus prenotato dall’associazione Noi del Tosi per andare a festeggiare tutti insieme la propria maturità.

Un intero week end all’insegna dell’arte e della bellezza tra le provincie di Padova e Venezia offerto dal loro istituto e dall’Associazione.

Più di sessanta ex studenti sono stati invitati a celebrare la “Festa dei diplomati del 50° e del 60°”. In 25, 22 diplomati del 50° e 3 diplomati del 60°, sabato 30 giugno hanno raccolto l’invito e sono partiti per il Veneto insieme ai loro accompagnatori, dove hanno vissuto due giornate di immersione totale nell’arte e nella bellezza venete.

Piacevolissimo e molto interessante il ricco programma iniziato con la visita a Villa Vescovi a Luvigliano di Torreglia (PD), lo splendido edificio cinquecentesco ora bene del FAI. E poi trasferimento ad Abano Terme per l’evento di punta dei festeggiamenti, la Cena di gala con la cerimonia di consegna dei Diplomi del 60° e del 50°, grazie alla quale gli ex studenti hanno potuto vivere l’esperienza e le emozioni del “Diploma Day”, entrato nell’uso solo dopo il completamento del loro percorso di studi.

diplomati 1958 e 1968

La giornata del 1 luglio è trascorsa nell’atmosfera unica della splendida Venezia, dove in campo San Beneto di fronte a Palazzo Fortuny ai partecipanti sono stati consegnati i diplomi del 50° e del 60° per procedere poi alla visita guidata alla mostra ‘Una collezione italiana. Opere della Collezione Merlini’ E poi il viaggio di ritorno, tra il generale apprezzamento per le esperienze e le emozioni appena vissute, con gli occhi ancora pieni di bellezza e nuovi ricordi condivisi da aggiungere a quelli di tanti anni fa.

Entusiasti i commenti degli ex: « Cara “ragioneria” sono più anziana di 50 anni, ma ho vissuto questi piacevolissimi giorni con la spensieratezza di allora» ha commentato Giuliana a cui ha fatto eco Alberto: « Esperienza eccezionale e mitica. Sono passati 50 anni ma lo spirito non li dimostra. Il mio pensiero va ai ragazzi di oggi augurando loro di ritrovarsi nel 2068 come oggi abbiamo fatto noi. Consegno a loro il “testimone “ e auguro loro una vita piena di soddisfazioni e serenità. Il “ Tosi” sicuramente li ha formati e temprati come ha fatto con noi qualche anno prima. E’ bello poter dire “NoidelTosi ».

«Una splendida esperienza, – ha detto Cinzia – che aldilà dell’organizzazione perfetta, ripropone e fa vivere lo spirito di una grande scuola, dove tutti gli intervenuti si sono riconosciuti semplicemente compagni e dai professori si sono sentiti trasferire i concetti ispiratori del futuro del Tosi che li ha riempiti di orgoglio per l’appartenenza e he ha stimolato in loro il desiderio di essere partecipi dell’innovazione».

La “Festa dei diplomati del 50° e del 60” segue a breve distanza l’analoga iniziativa dedicata ai diplomati del 25° tenutasi lo scorso 21 giugno nei giardini dell’ITE Tosi, cui hanno partecipato 150 persone. Anche in questo caso i festeggiati hanno espresso un altissimo gradimento e grande entusiasmo non solo nel corso della serata, ma anche attraverso i molti messaggi di ringraziamento inviati agli organizzatori dopo l’evento. Viene così premiato il grande impegno dell’ITE Tosi e dell’Associazione nel promuovere e mantenere la relazione con gli ex studenti, ai quali rinnovano l’invito a mettersi in contatto, e a fare passaparola, in modo da poterli coinvolgere sempre più numerosi nelle molte iniziative organizzate per loro dall’Associazione “Noi del Tosi”, che ad oggi conta già oltre 8000 iscritti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 luglio 2018
Leggi i commenti

Foto

“Maturi” da 60 e 50 anni, il Tosi li festeggia a Venezia 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore