“Nikita” Valentino, trionfo mondiale in Giappone

La campionessa europea di muay thai ha conquistato il titolo mondiale Girls S-Cup sconfiggendo le combattenti più forti del pianeta in solo un’ora e mezza

jleana nikita valentino

(Foto Facebook – Jleana Nikita Valentino)

Novanta minuti sono bastati a Jleana Valentino, sul ring “Nikita”, per conquistare uno tra i più prestigiosi titoli mondiali per quanto riguarda lo shootboxing.

L’atleta, nata a Novara ma residente a Somma Lombardo, ha vinto il torneo Girls S-Cup 48kg, che si è disputato a Tokyo venerdì 6 luglio. Nel giro di una sola giornata si sono scontrate otto tra le più forti combattenti del mondo in un torneo a eliminazione diretta per decretare la più forte.

In un’ora e mezza la nostra atleta è riuscita a sconfiggere tutte le avversarie che si sono trovate sulla sua strada. Tre vittorie che l’hanno portata a vincere il titolo mondiale.

In Giappone “Nikita” non è andata da sola. All’angolo del ring aveva l’Mma coach Renato Subotic e Teruto Ishiara, famoso atleta nipponico, rappresentate della Ufc, la più importante organizzazione per quanto riguarda l’Mma a livello globale.

La vittoria di Jleana Valentino non è certo un caso, l’atleta ha infatti affrontato un durissimo allenamento prima della partenza. Una preparazione intensa in vista di questo importantissimo evento.

«Solo oggi che mi sto rilassando in giro per Tokyo, comincio a realizzare di aver compiuto l’impresa più ardua della mia carriera» ha scritto “Nikita” sulla sua pagina Facebook per aprire il post con cui ha ringraziato tutti coloro che l’hanno aiutata a raggiungere questo importante traguardo.

 

di
Pubblicato il 09 luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore