Palio dei Castelli, il rione Somadeo vince l’edizione 2018

Un fine settimana di grandi emozioni per le migliaia di persone che hanno affollato il borgo per la 43° edizione della manifestazione organizzata (alla grande) dalla Pro loco

Castiglione Olona - Palio 2018 Corsa delle botti

Si è chiusa con la vittoria del rione Somadeo la 43° edizione del Palio dei Castelli, a detta di molti una delle più suggestive nella lunga storia del Palio.

Galleria fotografica

Castiglione Olona - Palio 2018 Corsa delle botti (foto di Marvin Pozzi) 4 di 8

Alla Corsa delle Botti, la faticosa prova che assegna il palio, il rione Somadeo ha sbaragliato tutti arrivando solo al traguardo tra due ali di folla entusiaste.

Al secondo posto si è piazzato il rione Gornate, terzo posto per Madonna in Campagna. Quarto posto pari merito per i rioni Centro storico, Careno e Falcetta. Penultimo posto per Filisera, ultimo il rione Ciapa.

Molto apprezzato lo spettacolo finale “Luce” che si è svolto nel suggestivo anfiteatro naturale del Parco del Castello di Monteruzzo con la “Compagnia dei Folli” e, come sempre, entusiasmo alle stelle per i fuochi d’artificio che hanno chiuso la lunga programmazione del Palio.

Da applausi l’organizzazione, curata dalla Pro loco di Castiglione Olona, che quest’anno ha introdotto l’apprezzata novità del Festival dei birrifici artigianali, manifestazione che ha richiamato molte persone nel primo fine settimana del Palio.

di
Pubblicato il 02 luglio 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Castiglione Olona - Palio 2018 Corsa delle botti (foto di Marvin Pozzi) 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore