Premio Arte Carlo Farioli: ultimi giorni per visitare la mostra

Chiude domenica 8 luglio l’esposizione dei vincitori e dei finalisti della seconda edizione

Arte - Mostre

Ancora qualche giorno per visitare la mostra dei vincitori e dei finalisti della seconda edizione del Premio Arte Carlo Farioli, organizzato dall’Associazione culturale intitolata all’artista bustocco con il Patrocinio del Comune di Busto Arsizio e di Fondazione Cariplo.

Le opere dei 35 finalisti sono protagoniste fino al 8 luglio delle sale di Palazzo Marliani Cicogna: il Primo premio, (targa intitolata a Carlo Farioli), è andato alla catanese Carmen Cardillo per l’opera “Alias Self-Portrait” che come da regolamento, entrerà a far parte delle Civiche Raccolte di palazzo Cicogna. L’artista inoltre avrà la possibilità di organizzare, il prossimo anno, una mostra personale nella sede dell’Associazione di Via Silvio Pellico a Busto Arsizio. Il secondo premio (intitolato all’artista bustocco Aldo Alberti) è stato assegnato a Nara Tomassini di Foligno per l’opera “Contaminazioni” e il Terzo riconoscimento (intitolato al mecenate bustocco Luigi Bandera) è andato a Gianni Colangelo di Pratola Peligna (AQ) per l’opera “L’ultimo Muggito prima del macello”. Premio Accademia (intitolato al mecenate bustocco Antonio Aspesi) riservato agli allievi degli istituti di belle Arti è stato poi assegnato a Luhan Zheng per l’opera “L’Inconoscibile”. Il premio scuole è infine andato a Enrico Riccobene (di Erba) del liceo artistico Melotti di Cantù per l’opera “Dubbio”.

Menzioni speciali infine a Pietro Librici di Legnano per l’opera Il Tempo della guarigione: le mille gru di Sadako, a Mario Pariani (Busto Arsizio) per “Abbandono” e ad Alex Sala (Cornaredo – MI) per “Dover vivere”.

In-stabili equilibri 23-06/ 08-07-2018
Palazzo Marliani Cicogna (ingresso da Via Zappellini).
Orari:giovedì 14.30 – 18; venerdì 9.30 – 13/14.30-18;
sabato 14.30 – 18.30; domenica 15 – 18.30

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore