Rapinatore solitario assalta un ufficio postale

È accaduto a Canobbio, nel Luganese. La polizia cantonale cerca un uomo di corporatura esile, alto circa un metro e settanta

Polizia Cantonale

Rapina nel Luganese. Questa mattina, poco dopo le 7.30, un uomo, con indosso un casco integrale, è entrato nell’ufficio postale di Canobbio e dopo aver minacciato con una pistola la dipendente presente allo sportello si è fatto consegnare del denaro, dandosi poi alla fuga in sella a uno scooter.

L’uomo, alto circa un metro e 70 e di corporatura esile, ha minacciato anche un cliente che si trova all’interno dell’ufficio.

La Polizia cantonale fa sapere che, al momento della rapina, l’uomo indossava maglia a righe fini verticali di colore blu, guanti da giardino chiari, giacca scura, pantaloni scuri, scarpe nere e un casco scuro. Parlava in italiano.

Eventuali testimoni che hanno notato movimenti sospetti nelle vicinanze dell’Ufficio postale sono pregati di contattare la Polizia cantonale allo 0848 25 55 55.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore