Il rifugio per senzatetto aperto per un altro anno

Comune e City Angels hanno rinnovato l'accordo per la gestione del rifugio nell'area della stazione Fs destinato a chi non ha una casa

rifugio donne senza tetto busto arsizio

I senzatetto di Busto Arsizio avranno una casa per (almeno) un altro anno. E’ stato infatti rinnovato l’accordo tra Comune e City Angels per la gestione dell’edificio che sorge a due passi dalla stazione FS.

Palazzo Gilardoni ha messo sul piatto un finanziamento da 12.000 euro che permetterà di mandare avanti il centro per un altro anno, fino a luglio 2019. Saranno quindi ancora i City Angels ad assicurare il servizio di apertura, chiusura e tenuta in ordine del rifugio.

La struttura di accoglienza è stata aperta a febbraio 2015 dopo un lunghissimo tira e molla tra l’amministrazione e RFI, la società proprietaria dell’edificio. Il rifugio è diventato rapidamente un punto di riferimento per i tanti che non hanno una casa e a novembre del 2016 è stata aperta una sezione destinata esclusivamente alle donne. Dallo scorso anno la gestione del centro è stata affidata ai City Angels con un accordo che, appunto, è stato rinnovato per un altro anno.

di marco.corso@varesenews.it
Pubblicato il 10 luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore