Sesta edizione per Music for Bangui

Dal 13 al 15 luglio l'area feste di via De Amicis ospita la manifestazione organizzata da Emergency che negli anni ha raccolto quasi 50 mila euro per l'ospedale pediatrico nella Repubblica Centrafricana

music for bangui emergency

Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con Music For Bangui: arrivata alla sua settima edizione, la tre giorni di festa organizzata dai gruppi del Coordinamento Nord Ovest di Emergency (Busto Arsizio, Saronno, Varese, Como), si terrà il 13-14-15 luglio presso l’Area Feste in Via De Amicis a Fagnano Olona.

Nata nel 2012, la manifestazione, che unisce ottimo cibo, buona musica, sport e solidarietà, ha riscontrato un crescente successo, anno dopo anno, diventando un appuntamento fisso dell’estate fagnanese.
I numeri delle passate edizioni, infatti, sommati insieme, sono di tutto rispetto: 27 i gruppi musicali che si sono esibiti, 6 i tornei di freccette organizzati che hanno raccolto oltre 200 partecipanti, 5 corse non competitive che hanno visto l’adesione di oltre 1300 podisti, 10 gli aperitivi nel weekend di cui 8 con concerto e un totale di coperti presso il ristorante che supera i 6000.

Tutto questo ha permesso di raccogliere e devolvere, dal 2012 ad oggi, 48.700 euro al Centro Pediatrico di Bangui, in Repubblica Centrafricana. Attivo dal 2009, l’Ospedale offre cure mediche gratuite ai minori di 14 anni e assistenza prenatale alle donne in gravidanza; inoltre lo staff di Emergency ha contribuito alla riapertura della Banca del Sangue e collabora sia con l’Ospedale pubblico che con l’Università per formare personale paramedico locale.

La festa si aprirà venerdì 13 luglio con l’Emergency Run, corsa non competitiva di 5 km: è possibile iscriversi all’Area Feste a partire dalle 19. Ai primi 300 iscritti è garantito un gadget offerto dagli sponsor ed è previsto un premio-ricordo per i primi tre classificati delle categorie donne e uomini. Alle 21 seguirà il primo concerto serale con i Beastie Noise, che si esibiranno in cover dei maggiori gruppi Rock-Metal degli ultimi anni, dai Metallica, agli ACDC fino a gruppi più recenti come i Linkin Park e i System of a Down.

Sabato 14 dal primo pomeriggio prenderà il via il classico Torneo di Freccette a squadre: fin dal primo anno i partecipanti sono stati numerosi e il divertimento è assicurato. Il concerto serale sarà tenuto dai The Shout Beatles Tribute: una serata dedicata agli intramontabili successi del quartetto di Liverpool, da non perdere!
Sabato pomeriggio e domenica sarà inoltre possibile visitare il Politruck di Emergency: l’ambulatorio mobile che, normalmente, durante la settimana gira per varie aree di Milano dando a stranieri e italiani indigenti assistenza medica di base e supporto burocratico per accedere al Servizio Sanitario Nazionale.
La sua attività rientra in quella più ampia del Programma Italia, con cui dal 2006 Emergency offre cure mediche gratuite nel nostro Paese, da nord a sud, con ambulatori fissi e mobili, a tutti coloro che ne hanno necessità e non possono accedere al Sistema Sanitario.

Domenica 15 luglio mattina, inoltre, è previsto l’intervento di un referente del Programma Italia, che spiegherà meglio in cosa il Programma si articola, come viene realizzato e dove. La festa si concluderà domenica sera con un concerto di Elida Almeida, che fa parte della rassegna Jazz Altro organizzata dal Comune di Fagnano Olona.
Sia sabato che domenica sono inoltre previsti, dalle 18.30, aperitivi musicali con DJ Set.

Come ogni anno sarà possibile pranzare e cenare presso l’Area Feste: è previsto il servizio al tavolo e, anche se dovesse piovere, i posti a sedere sono tutti al coperto.
L’ingresso ai concerti è gratuito.
I volontari di Emergency vi aspettano per farvi trascorrere qualche ora di svago, relax e divertimento a sostegno di una buonissima causa!

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 03 luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore