Sul Lago Maggiore tornano le regate di solidarietà

Tra il 20 e il 22 luglio andrà in scena il Trofeo Giacomo Ascoli. Regate con la formula del match race, tanti i grandi nomi al timone

vela team adrenalina h22

Nel fine settimana tra il 20 e il 22 luglio, le acque del Lago Maggiore – nella zona tra Monvalle e Cerro – torneranno a ospitare le regate del “Trofeo Giacomo Ascoli in memoria di Claudio”, una serie di confronti velici con risvolti benefici.

Una manifestazione – organizzata dal Circolo Velico Medio Verbano di Cerro – che si ripete da ben 11 anni e che è nata per sostenere e far conoscere la Fondazione Giacomo Ascoli, che dal 2006 si occupa di prendersi cura dei bambini affetti da malattie onco-ematologiche e delle loro famiglie oltre a sostenere la ricerca scientifica in questo campo.

Le regate si disputeranno con la formula del “match race”, la stessa adottata in America’s Cup: i velisti si sfideranno a bordo di imbarcazioni di classe H22 e tra essi ci saranno anche diversi specialisti di fama internazionale. L’organizzazione ha diramato i nomi dei team leader, ognuno dei quali guiderà un equipaggio formato in tutto da quattro membri: Fabio Ascoli, Aldo Bottagisio, Flavio Favini, Marco Fizzotti, Luca Marolli, Enrico Negri, Pietro Nicolini e Roberto Spata. Lo staff tecnico sarà composto da Alfio Lavazza, Tiziano Nava e Marco Bellorini.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore