Nuovo sversamento nell’Arnetta, l’acqua torna rosa

Il liquido arriva dal collettore fognario della fabbrica Ex Bellora, dove sono attive più aziende. In corso controlli ed ispezioni

L\'Arnetta ancora rosa

I vigili del fuoco insieme alla Polizia Locale stanno nuovamente intervenendo in piazza Piemonte, a Gallarate, per uno sversamento di liquidi artificiali nelle acque del torrente Arno, nello stesso punto dove si era registrato il fenomeno dell’acqua “rosa” poche ore fa.

Galleria fotografica

L\'Arnetta ancora rosa 4 di 8

Nella notte tra mercoledì e giovedì sono stati recuperati duemila litri di liquido colorato, che si erano accumulati in pozze nel letto del torrente, in corrispondenza del tratto interrato alle porte del rione Arnate, in fondo a via Leonardo Da Vinci. «Un campione raccolto è stato inviato ad Arpa e sarà analizzato, per capire l’esatta natura» spiega il sindaco Andrea Cassani, che è stato sul posto fino a tarda sera per seguire la pulizia del letto del corso d’acqua e le prime indagini.

Già durante le operazioni di bonifica si è arrivati a individuare il punto di scarico del liquido inquinante: «I vigili del fuoco hanno individuato lo sversamento dal collettore del complesso dell’ex Bellora» continua Cassani. Va specificato che all’interno dell’enorme complesso industriale un tempo fabbrica tessile operano oggi moltissime aziende diverse: la responsabilità deve essere dunque ricondotta con certezza a un soggetto. Già nei mesi scorsi, «su seguito segnalazione Rech», il Comune si era attivato perché ci fosse un monitoraggio più preciso del collettore.

 

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 12 luglio 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

L\'Arnetta ancora rosa 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore