Tempesta nella notte, black-out e allagamenti nel Varesotto

Colpita con particolare violenza la zona dei laghi tra Biandronno e Travedona Monate e Inarzo. Sospesa la ferrovia Luino-Gallarate

Nubifragio 5 luglio 2018

Vento molto forte, lampi e tantissima pioggia e in alcune zone anche grandine. (qui sopra foto di Elena Impe da Induno Olona).

Galleria fotografica

Nubifragio 5 luglio 2018 4 di 6

La tempesta che si è abbattuta su gran parte del Varesotto ha turbato il sonno di molti nella notte tra mercoledì 4 e giovedì 5 luglio.

È stata colpita in particolare la zona dei laghi tra Biandronno (vedi anche la photogallery), Ternate, Travedona Monate e Inarzo, Luvinate (qui un articolo specifico).
Vento fortissimo, moltissima pioggia e grandine e scarsa visibilità hanno provocato grandi disagi e, successivamente, anche allagamenti nelle case, cadute di piante sulle strade e piccoli smottamenti. La pioggia di fulmini ha provocato anche alcuni black-out.

Nubifragio 5 luglio 2018
Allagamenti in strada a Vedano Olona. Foto: Andres Larroux

Allagate anche molte strade che nei momenti di pioggia più intensa si sono trasformate in torrenti percorsi dall’acqua che cercava uno sfogo: i fenomeni d’erosione hanno reso impraticabili in particolare alcune strade secondarie, come ad esempio a Biandronno. Alcuni problemi sono stati segnalati in prossimità dei sottopassi stradali, come a Gemonio dove due ragazze sono rimaste in panne per via dell’acqua alta (vedi foto), o a Venegono nel nuovo sottopasso. I pompieri sono intervenuti anche all’area di servizio “Brughiera”, in autostrada A8, a Castronno, per allagamenti.

Nubifragio 5 luglio 2018

I vigili del fuoco hanno mobilitato diversi mezzi praticamente da tutti i distaccamenti della provincia (dieci squadre), con intervento anche del distaccamento volontari di Gallarate a Biandronno, che insieme a Ternate è stata la località più colpita. Oltre cinquanta sono stati gli interventi per allagamenti e tagli pianta.

Generico 2018

Nella mattina di giovedì 5 luglio si segnalano ancora – tra l’altro – la strada Ponte di Vedano-Gurone chiusa al traffico e l’allagamento del sottopasso della stazione di Gazzada, che costringe all’attraversamento dei binari. A Comerio il cimitero è chiuso per danni e allagamenti ai dialetti e al cancello d’ingresso sfondata dalla massa dai detriti che scendevano.

A Biandronno la ciclabile del lago di Varese è interrotta da un grosso albero caduto sulla sede.

Nubifragio 5 luglio Biandronno

I danni causati dal maltempo – tra cui uno smottamento (al km17 tra Cassinetta e Ternate) – hanno imposto la sospensione del traffico ferroviario sulla Luino-Gallarate, su cui Trenord ha attivato un servizio autobus-spola. Disagi anche sulla linea Fnm Laveno Mombello-Varese-Milano, per danni da maltempo tra Cocquio e Barasso.

Nubifragio 5 luglio 2018 danni
I tecnici  di Rfi sulla Luino-Gallarate

Alla Whirlpool di Cassinetta di Biandronno è stata sospesa la produzione nel reparto Gemini allagato (è dove si producono i frigoriferi), mentre si lavora regolarmente nel reparto microonde. Al momento il sistema informatico dell’azienda è bloccato.

A Varese città il nubifragio ha provocato qualche danno soprattutto nelle zone alte. Il Comune spiega dalle prime ore del mattino le squadre sono al lavoro nella zona di Velate, Avigno e Masnago.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 luglio 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Nubifragio 5 luglio 2018 4 di 6

Galleria fotografica

Luvinate nuovi smottamenti 4 di 5

Galleria fotografica

Nubifragio 5 luglio 2018 danni 4 di 30

Galleria fotografica

Nubifragio 5 luglio Biandronno 4 di 20

Galleria fotografica

Velate e Avigno strade invase da sassi e legni 4 di 20

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore