Trenta super diplomati: all’Ite Tosi è tempo di festeggiare

Anno da record per l'istituto tecnico che saluta i primi diplomati del percorso quadriennale. Venerdì si festeggia: tra i genitori anche il ministro Bussetti

Consegna dei diplomi all'Ite Tosi di Busto Arsizio

Un anno da incorniciare per l’Ite Tosi di Busto Arsizio. In vista della tradizionale cerimonia del “Diploma Day” con il lancio del tocco, la scuola si prepara a festeggiare ben 30 eccellenze: sono tanti i ragazzi, infatti, che hanno raggiunto il massimo dei voti. Tra questi, inoltre, ci sono anche ben 9 lodi.

Scarica l’elenco di tutti i diplomati con 100 e 100 lode

E, se ciò non fosse già sufficiente materiale per pensare a un’annata record, si devono sottolineare anche il 100 e il 100 e lode raggiunto da due studentesse del percorso quadriennale, la prima classe ad aver affrontato la maturità dopo il percorso sperimentale avviato 4 anni fa dall’Ite Tosi, unico istituto tecnico in Italia, e che a settembre sarà diffuso su tutto il territorio nazionale.

Grande soddisfazione per la dirigente Nadia Cattaneo che vede confermata, una volta in più, la qualità della scuola che si distingue negli approcci didattici innovativi a partire dall’internazionalizzazione, storica inclinazione dell’istituto, sino alla digitalizzazione, al debate e molto altro ancora.

« I voti sono alti – commenta la preside – Nel quadriennale non c’è stato nemmeno un 60. I ragazzi hanno affrontato l’esame esattamente come gli altri: la commissione non ha dovuto modificare la sua linea giudicante. Gli scritti hanno avuto grande peso e così l’orale. Le esperienze vissute e il percorso formativo degli studenti del quadriennale è stato raccontato nelle tesine dove si è potuta raccontare bene l’esperienza maturata a livello di competenze e abilità»

« I risultati brillanti – prosegue Nadia Cattaneo –  rendono merito al percorso che abbiamo costruito anche con l’apporto dei ragazzi perché è stato un cammino sempre condivido con alunni e famiglie.  Soprattutto abbiamo deciso le modalità didattiche in aula e fuori da scuola o  virtuali con attenzione a ciò che c’era di nuovo: dal cooperative learning alla flipped class. Hanno vissuto molte esperienze estero: tutti hanno raggiunto certificazioni linguistiche e, alcuni, hanno anche ottenuto la “Bec”,  la certificazione di inglese richiesta dal mondo economico.  Al di là di questa esperienza, vorrei sottolineare l’impegno e il valore di tutti i diplomati che hanno concluso il percorso e, in molti casi, i risultati raggiunti sono entusiasmanti».

E ora è tempo di pensare ai festeggiamenti: venerdì 13 luglio, dalle 18.30, nel parco dell’Ite Tosi ci sarà la cerimonia di premiazione. A uno a uno verranno chiamati sul palco a ricevere complimenti e diploma. In platea, tra i genitori emozionati ci sarà anche il neo Ministro dell’Istruzione Marco Bussetti, per l’occasione in forma privata ad applaudire la figlia neodiplomata del percorso quadriennale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore