Precipita con il parapendio, è grave

Una ragazza di 21 anni è caduta alle pendici del Monte Lema. Ancora da chiarire le cause

rega generiche

La Polizia cantonale comunica che ieri pomeriggio – sabato 11 agosto – verso le 16.30 sulle pendici del Monte Lema, per cause che l’inchiesta di polizia dovrà chiarire, una 21 enne cittadina svizzera, domiciliata nel Mendrisiotto è precipitata al suolo mentre stava effettuando un volo in parapendio.

La ragazza era partita dal Monte Lema ed era diretta a Miglieglia.

Subito soccorsa da un equipaggio della Rega è stata poi elitrasportata all’ospedale.

Le sue condizione a detta dei medici sono gravi. Dai primi accertamenti si esclude la collisione con altri velisti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 agosto 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore