Rifiuti abbandonati, ma non si può punire gli incivili?

La sconsolata riflessione di un cittadino, di fronte agli ennesimi episodi di abbandono di materiali vari nei boschi e ai margini delle strade

Rifiuti bosco Samarate 2018

Sono un cittadino di Samarate e spesso mi reco a passeggiare con il mio cane nei boschi vicino a casa mia. Sabato04-08-18 ho incontrato sul percorso che di solito faccio quello che potete vedere nelle foto allegate scattate con lo smartphone e provvisti di geolocalizzazione e che un paio di giorni prima non c’era.

Rifiuti bosco Samarate 2018

Galleria fotografica

Rifiuti bosco Samarate 2018 4 di 6

Domenica mattina, tornando da Malpensa , appena immesso sulla SS336 in direzione Gallarate, nella prima piazzuola di sosta ho notato decine di sacchetti di immondizia buttati li come se fosse una discarica. Non ho scattato foto per dimostrarlo ma è veramente cosi. Un pessimo biglietto da visita per chi arriva dall’estero e ulteriore motivo di rabbia per me!!

Sono veramente nauseato e tremendamente arrabbiato nel vedere come alcune persone siano prive del ben che minimo senso civico e che la loro maleducazione macchi la rispettabilità di tutta la comunità. Sono decenni che questa situazione si protrae. Le stesse persone incivili sono poi raramente individuate e sanzionate con pene pecuniarie che a mio avviso dovrebbero ammontare a migliaia di euro! Mi domando se è poi tanto difficile mostrare il pugno di ferro verso questi maledetti sozzoni? Nella vicina Confederazione Elvetica, per esempio, sul passo del Sempione c’e’ un cartello che informa che lasciare in giro l’immondizia puo’ comportare una sanzione di oltre 4.000 CHF.

Continuero’ a sfogarmi così nella speranza che le autorità preposte intraprendano azioni concrete contro questo inamissibile degrado.

Distinti saluti
Sandro Barbirato

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 agosto 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Rifiuti bosco Samarate 2018 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da supertizzy

    Stesse scene nei boschi adiacenti la provinciale cardano-ferno.
    Ho segnalato piu volte la cosa sul sito del comune di samarate consigliando inoltre come risolvere il problema (non è molto difficile pensarci ed arrivarci !).
    Mi avesse risposto qualcuno !!! silenzio totale !!!
    Forse, come spesso accade, il problema sta nel manico !!!
    Saluti
    tiziano

Segnala Errore