Travolti dal treno mentre vanno in spiaggia: morti due bambini, grave la mamma

La tragedia oggi pomeriggio in contrada San Giorgio a Brancaleone. La famiglia, proveniente da Milano, era da poco giunta in provincia di Reggio Calabria per un periodo di vacanza

Avarie

Tragedia a Brancaleone, in provincia di Reggio Calabria, dove oggi pomeriggio due bambini – una bimba di 6 anni e il fratello di 12 – sono morti travolti da un treno mentre attraversavano i binari per raggiungere la spiaggia. Con loro c’era la mamma, 49 anni, anch’essa travolta e gravemente ferita.

L’incidente è successo attorno alle 15,30 in contrada San Giorgio dove la donna, il suo compagno e i due figli, tutti di Milano, erano da poco arrivati per qualche giorno di vacanza.

Ancora da ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Secondo una prima ipotesi degli inquirenti la bambina potrebbe essere sfuggita alla mamma che ha tentato di raggiungerla e allontanarla dai binari insieme al fratellino ma non ha fatto in tempo. Tutti e tre sono stati investiti dal treno che ha ucciso sul colpo i due fratellini. La mamma si trova ricoverata in gravi condizioni agli Ospedali riuniti di Reggio Calabria

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 agosto 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore