Antonio Caprarica
domenica 09 ottobre 2016

Antonio Caprarica presenta l’Intramontabile Elisabetta

Un nuovo grande evento organizzato dall’associazione “Borgo antico” di Castiglione Olona, in collaborazione con la libreria “Un mondo di libri” di Seregno. Domenica 9 ottobre, alle 17.30, nel complesso del Museo della Collegiata, sarà ospite Antonio Caprarica, che proporrà il suo ultimo libro “Intramontabile Elisabetta”, Sperling&Kupfer: un saggio che il notissimo corrispondente Rai da Londra ha scritto in occasione del novantesimo compleanno di una regina che, con i suoi 63 anni di regno, è tra le più longeve della storia non solo inglese. Il figlio, Carlo, può attendere, si dice con un filo di humor, giustamente inglese. Perché la monarca, arrivata al trono nel lontano 1953, continua con la sua figura carismatica a rappresentare i Windsor sul trono di Albione.

«Per noi dell’associazione ‘Borgo antico’ – spiega il presidente Ugo Marelli –, è un onore ospitare Antonio Caprarica, che, con la sua flemma tipicamente inglese, ci ha informati, nei lunghi anni di lavoro con la Rai, sulle vicende, ovviamente non solo legate alla regina. L’iniziativa la dobbiamo alla preziosissima collaborazione con la libreria ‘Un mondo di libri’ di Seregno, che già è stata fondamentale per organizzare la serata del maggio scorso con Alessandro Barbero. A moderare la serata sarà proprio Eva Musci, cui si deve la rassegna ‘Voci della storia’, che, lo diciamo con un po’ di trepidazione, ma con orgoglio, vogliamo accogliere anche tra i monumenti rinascimentali di Castiglione Olona».

Antonio Caprarica non è stato solo corrispondente da Londra: la sua carriera giornalistica è incominciata sulla carta stampata per approdare in Rai sul finire degli anni Ottanta. Corrispondete per il Medioriente, dove ha vissuto la realtà dell’inviato di guerra, è approdato a Mosca dove ha incontrato la pianista Iolanta Miroshnikova, che è diventata sua moglie, per passare a Londra ed, infine, a Parigi. La sua ampia esperienza è la protagonista dei suoi libri.
“Intramontabile Elisabetta” è il suo ultimo lavoro.

Per i detrattori è Elisabetta la lunga, per via della durata del regno, ovviamente; oppure la sovrana senza qualità. Per la grande maggioranza degli inglesi, e anche per qualche convinto repubblicano, è l’amato e indiscusso simbolo della nazione e della grandezza del Paese. Per i media è un’icona mondiale. Caprarica, che ha avuto modo di conoscere personalmente la sovrana, Elizabeth Alexandra Mary Windsor, ne esplora la storia: dalla nascita, il 21 aprile 1926, fino ai giorni nostri. Un ritratto ed un racconto frutto delle sue frequentazioni, nei viaggi, durante le crisi familiari, nelle .occasioni ufficiali. Una biografia che ripercorre le cadute e i trionfi di oltre sessant’anni di regno, indaga sulla magia che circonda la monarchia britannica e narra, al tempo stesso, una stupenda favola d’altri tempi.

Informazioni